Top Nav

Editor video migliorato e funzionalità avanzate su Google Foto

feb 11, 2021

Su Android e iOS.

Editor video migliorato e funzionalità avanzate su Google Foto

Google
ha annunciato oggi nuovi miglioramenti al già rinnovato Editor video di Foto, con anche funzionalità avanzate in arrivo per smartphone non Pixel. I dettagli a seguire.

di Zachary Senzer - Product Manager, Google Foto

L'anno scorso abbiamo lanciato un nuovo e più utile editor di foto nell'app Google Foto su Android con regolazioni granulari di facile utilizzo e suggerimenti intelligenti per perfezionare i tuoi scatti. Oggi stiamo aggiungendo ancora più funzionalità di modifica a Google Foto in modo che tu possa regolare facilmente i tuoi ricordi, senza bisogno di esperienza.

Innanzitutto, stiamo introducendo un editor video aggiornato che ha regolazioni granulari come il nostro editor di foto, in modo che tu possa applicare il tuo aspetto personale ai tuoi video. Stiamo inoltre offrendo ai membri di Google One altre funzionalità di fotoritocco precedentemente disponibili solo su Pixel. 

Un nuovo editor per i tuoi video

Con il nuovo editor video, oltre a ritagliare, stabilizzare e ruotare i tuoi video, ora sarai in grado di ritagliare, cambiare prospettiva, aggiungere filtri, applicare modifiche granulari (inclusi luminosità, contrasto, saturazione e calore) e altro ancora. 

Ora ci sono più di 30 controlli, ma un buon punto di partenza è ritagliare e raddrizzare l'inquadratura per mettere a fuoco maggiormente il soggetto. E se la scena è scarsamente esposta, puoi regolare la luminosità per far risplendere il tuo video.

Editor video migliorato e funzionalità avanzate su Google Foto

Le nuove funzionalità di editing video sono già disponibili in Google Foto su iOS e saranno disponibili per la maggior parte degli utenti Android nelle prossime settimane. Nei prossimi mesi porteremo anche l'editor ridisegnato sui dispositivi iOS.  

Funzionalità di modifica avanzate per i membri di Google One

A partire da oggi, introdurremo alcune delle funzionalità di modifica attualmente disponibili su Pixel ai membri di Google One come parte del loro abbonamento. Questi effetti trasformano i tuoi ritratti utilizzando l'apprendimento automatico: con Portrait Blur , puoi sfocare lo sfondo dopo lo scatto e con Portrait Light , puoi migliorare l'illuminazione dei volti nei ritratti. Entrambe le funzionalità funzionano per foto appena scattate o immagini del passato, anche se l'immagine originale non è stata scattata in modalità verticale. 

Blur e Color Pop funzionano ancora per le foto con informazioni sulla profondità (come le foto scattate in modalità verticale) e chiunque abbia Google Foto può utilizzarle gratuitamente. Con l'aggiornamento di oggi, i membri di Google One possono applicare questi effetti a ancora più foto di persone, comprese quelle senza informazioni di profondità, come vecchie scansioni di pellicole o riprese professionali.

Ecco una foto del film che i miei genitori mi hanno scattato e che Google Foto ha suggerito automaticamente di applicare Sfocatura ritratto e Luce ritratto a:

Editor video migliorato e funzionalità avanzate su Google Foto

I membri di Google One avranno accesso anche ad altri nuovi effetti basati sull'apprendimento automatico. Pensa a questi come super filtri che applicano modifiche complesse con un solo tocco. Con il suggerimento dinamico, puoi migliorare la luminosità e il contrasto sull'immagine dove è necessario, in modo da ottenere una foto drammatica e più equilibrata. E con i suggerimenti del cielo, puoi far risaltare le tue immagini dell'ora d'oro aumentando e regolando il colore e il contrasto nel cielo con una delle numerose tavolozze ispirate ad albe e tramonti mozzafiato. 

Editor video migliorato e funzionalità avanzate su Google Foto

Portrait Blur e Portrait Light, insieme ai suggerimenti dinamici e del cielo, verranno distribuiti ai membri di Google One nei prossimi giorni tramite l'ultima app Google Foto sui dispositivi Android. (Il tuo dispositivo avrà bisogno di 3 GB di RAM ed eseguirà Android 8.0 e versioni successive). 

Un abbonamento a Google One parte da $1,99 al mese negli Stati Uniti, per 100 GB di spazio di archiviazione e include anche vantaggi per i membri come il supporto premium da parte di esperti Google, premi Google Store, prove gratuite estese a servizi come YouTube Premium e altro ancora. Queste funzionalità di modifica saranno ancora disponibili per gli utenti Pixel senza costi aggiuntivi. 

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio