Novità | Windows 10 19H1 - Build 18305




Compilazione di fine anno di 19H1 rilasciata da Microsoft agli iscritti al Programma Insider di Windows 10.

Windows-10-19H1-Build-18305
Come vi avevamo anticipato qualche ora fa, puntualmente, la nuova e corposa Build 18305, appartenente all'attuale step di sviluppo, 19H1, è disponibile al download e all'installazione su dispositivi desktop e tablet (fisici e virtuali) registrati al Programma Insider di Windows 10, anello Veloce.

Come per il precedente rilascio, molte sono le novità importanti contenute in quella che è l'ultima release d'anteprima di questo 2018.

Tutto nel changelog ufficiale riportato di seguito.

Windows 10 19H1 - Build 18305 | Novità

Un layout di Start semplificato

Sulla base del tuo feedback, stiamo introducendo un layout di avvio predefinito semplificato per nuovi dispositivi, nuovi account utente e installazioni pulite. Il nuovo layout è stato semplificato in un elegante design a una colonna con piastrelle di primo livello ridotte. Per gli amministratori IT là fuori, non ti preoccupare, i clienti commerciali ed educativi vedranno anche un layout semplificato su misura per questi scenari.

In combinazione con le modifiche precedenti che consentono di disinstallare app inbox aggiuntive e un nuovo modo per rimuovere facilmente una cartella o un gruppo di tile , il layout Start semplificato è parte di uno sforzo continuo progettato per migliorare la tua esperienza di avvio nella prossima versione di Windows. .

Schermata che mostra il layout Start semplificato con un elegante design a colonna singola e tessere top-level ridotte.

Nota: quando aggiorni a questa build, il tuo layout di Start non cambierà automaticamente nel nuovo layout perché vogliamo che tutto sia esattamente come lo hai lasciato prima di eseguire l'aggiornamento.

Presentazione di Windows Sandbox!

Windows Sandbox è un nuovo ambiente desktop leggero su misura per l'esecuzione sicura di applicazioni isolate.

Quante volte hai scaricato un file eseguibile, ma hai avuto paura di eseguirlo? Sei mai stato in una situazione che richiedeva un'installazione pulita di Windows, ma non volevi configurare una macchina virtuale?

In Microsoft, incontriamo regolarmente queste situazioni, quindi abbiamo sviluppato Windows Sandbox: un ambiente desktop isolato in cui è possibile eseguire software non affidabile senza il timore di un impatto duraturo sul dispositivo. Qualsiasi software installato in Windows Sandbox rimane solo nella sandbox e non può influenzare l'host. Una volta chiuso Windows Sandbox, tutto il software con tutti i suoi file e stato viene eliminato definitivamente.

Windows Sandbox ha le seguenti proprietà:
  • Parte di Windows: tutto ciò che è necessario per questa funzionalità è fornito con Windows 10 Pro ed Enterprise. Non c'è bisogno di scaricare un VHD!
  • Pristine: ogni volta che viene eseguito Windows Sandbox, è pulito come una nuova installazione di Windows
  • Disposable - nulla persiste sul dispositivo; tutto viene scartato dopo aver chiuso l'applicazione
  • Sicuro: utilizza la virtualizzazione basata sull'hardware per l'isolamento del kernel, che si basa su Microsoft Hypervisor per eseguire un kernel separato che isola Windows sandbox dall'host
  • Efficiente: utilizza lo scheduler del kernel integrato, la gestione intelligente della memoria e la GPU virtuale
Per installare Windows Sandbox, seleziona Impostazioni > App > App e funzionalità > Programmi e funzionalità > Attiva o disattiva funzionalità di Windows, quindi seleziona Abilita Windows Sandbox.

Per avviare Windows Sandbox, aprire il menu Start > Windows Sandbox.
Siamo entusiasti di sapere come usi Windows Sandbox! Mentre continuiamo ad aggiungere nuove funzionalità, il tuo feedback è cruciale nella definizione della direzione di questa funzione, quindi condividi le tue opinioni con noi su Feedback Hub .

Visualizzazione di uno screenshot desktop a schermo intero con finestra Windows Sandbox aperta

Windows Sandbox rispetta le impostazioni dei dati diagnostici dell'ospite. Tutte le altre impostazioni sulla privacy sono impostate sui loro valori predefiniti.

Problemi noti
  • Quando Windows Sandbox viene installato per la prima volta e in ogni evento di manutenzione verrà eseguito un processo di configurazione che attiverà l'attività significativa della CPU e del disco per un minuto circa.
  • L'apertura del menu Start in Windows Sandbox richiede un po 'di tempo e alcune app del menu Start non verranno eseguite.
  • Il fuso orario non è sincronizzato tra Windows sandbox e l'host.
  • Windows Sandbox non supporta i programmi di installazione che richiedono il riavvio.
  • Microsoft Store non è supportato in Windows Sandbox.
  • Windows Sandbox non supporta molto bene i display ad alta risoluzione.
  • Windows Sandbox non supporta completamente le configurazioni multi-monitor.

Miglioramenti alle app di Sicurezza di Windows

Nuova esperienza nella cronologia delle protezioni: Abbiamo ricevuto ottimi feedback sulla nostra esperienza storica dagli utenti e abbiamo ascoltato! Sulla base dei suggerimenti e dei feedback ricevuti, l'esperienza della cronologia della protezione in Windows Security è stata completamente rinnovata. La nuova esperienza di Cronologia delle protezioni mostra ancora i rilevamenti di Windows Defender Antivirus, ma è ora aggiornato per fornire informazioni più dettagliate e più facili da comprendere sulle minacce e le azioni disponibili. Abbiamo anche aggiunto i blocchi di accesso alle cartelle controllati alla cronologia, insieme a tutti i blocchi che sono stati creati tramite la configurazione organizzativa delle Regole di riduzione della superficie di attacco. Se si utilizza lo strumento di scansione di Windows Defender Offline, le eventuali rilevazioni effettuate verranno ora visualizzate anche nella cronologia. Inoltre, nell'elenco della cronologia verranno visualizzati tutti i consigli in sospeso (stati rossi o gialli di tutta l'app).

Cronologia della protezione rinnovata nell'app di sicurezza di Windows

Presentazione della protezione contro le manomissioni! Protezione contro le manomissioni è una nuova impostazione di Windows Defender Antivirus, disponibile nell'app di sicurezza di Windows, che, quando attivata, fornisce protezioni aggiuntive contro le modifiche alle principali funzionalità di sicurezza, tra cui la limitazione delle modifiche che non vengono apportate direttamente tramite l'app di sicurezza di Windows. È possibile trovare questa impostazione in Sicurezza di Windows> Protezione da virus e minacce> Impostazioni di protezione da virus e minacce.

Visualizzazione della protezione contro la manomissione (attivata).

I simboli e Kaomoji sono ora solo un hotkey!

Hai mai provato a digitare un trattino e non ricordi il codice tasto Alt? Volevo pubblicare "sfogliando la tabella" nei social media, ma non riusciva a ricordare la sequenza di caratteri? Quando premi WIN + (punto) o WIN + (punto e virgola), oltre all'emoji il selettore visualizzato ora include anche simboli e kaomoji!

Puoi chiedere, cos'è kaomoji ? Tradotto letteralmente dal giapponese, significa "personaggi del viso" - fondamentalmente, è un modo per creare volti usando solo il testo. Potresti già usarli, ad esempio quello sopra menzionato è relativamente popolare : (╯ ° □ °) ╯( ┻━┻

Immergiti maggiormente nel lato dei simboli, scoprirai che abbiamo incluso sezioni per simboli di punteggiatura, valuta, geometria, matematica, latino e lingua. Mentre scegli i simboli più comuni, la scheda utilizzata più di recente verrà compilata con loro, quindi sarà ancora più facile selezionarli la volta successiva.

Mostrando che WIN + (punto) ora avrà una sezione emoji, una sezione kaomoji e una sezione simboli

Questa esperienza, originariamente introdotta per il cinese (semplificato) durante lo sviluppo di RS5, ha iniziato a essere implementata in Insiders in tutte le lingue con Build 18252 - a partire da oggi è ora disponibile per tutti gli insider in Fast! Ci piacerebbe che tu lo provassi e condividessi il tuo feedback. Provato già? Con questa build, abbiamo aggiornato un po 'il kaomoji in base al tuo feedback, inclusa l'aggiunta di ¯ \ _ (ツ) _ / ¯ e ᓚᘏᗢ.

La cronologia degli appunti ha un nuovo aspetto

Hai già provato a utilizzare la cronologia degli appunti? Se abilitato, consente di salvare più elementi degli appunti da utilizzare in un secondo momento. Introdotti durante lo sviluppo di RS5 , abbiamo ricevuto ottimi riscontri da tutti su questa esperienza, e una delle cose che abbiamo sentito di più è che l'interfaccia utente non era abbastanza compatta: era stato utilizzato uno spazio ampio per ogni voce, anche se era solo un piccolo frammento di testo. Inizialmente, abbiamo scelto di mostrare le voci più grandi, quindi c'era spazio per mostrare un'anteprima dell'immagine, ma quando abbiamo esaminato i nostri dati, abbiamo rilevato che il 90% degli elementi nella cronologia degli appunti erano di testo. Sulla base di questo e del tuo feedback, ora ottimizziamo il design per i frammenti di testo, riducendo l'altezza di ogni voce e dando quindi accesso a più voci senza dover scorrere la vista.

Spero ti piaccia il cambiamento che abbiamo fatto! Copia del testo e premi il tasto logo Windows + V per verificare il design aggiornato.

La cronologia degli appunti ora mostra cinque elementi per pagina.

Accesso a Windows con account Microsoft senza password  

Stiamo spingendo avanti per eliminare le password e mantenere i tuoi account al sicuro con un'altra interessante funzionalità. Oggi annunciamo il supporto per la configurazione e l'accesso a Windows con un account numero di telefono, senza dover creare o gestire la seccatura di una password! Se hai un account Microsoft con il tuo numero di telefono, puoi utilizzare un codice SMS per accedere e configurare il tuo account su Windows 10. Una volta configurato l'account, puoi utilizzare Windows Hello Face, Fingerprint o un PIN (a seconda delle funzionalità del dispositivo) per accedere a Windows 10. Nessuna password necessaria da nessuna parte!

Utilizzare un numero di telefono anziché una password per accedere al proprio account Microsoft

Creazione di un account con numero di telefono senza password

Se non disponi già di un account con numero di telefono senza password, puoi crearne uno in un'app mobile come Word per provarlo. Vai su Word e registrati con il tuo numero di telefono inserendo il tuo numero di telefono in "Accedi o registrati gratuitamente".

Aggiungi l'account del tuo numero di telefono senza password a Windows

Ora che hai creato un account con numero di telefono senza password, puoi utilizzarlo per accedere a Windows con i seguenti passaggi:
  1. Aggiungi il tuo account a Windows da Impostazioni> Account> Famiglia e altri utenti> "Aggiungi qualcun altro a questo PC".
  2. Blocca il dispositivo e seleziona l'account del tuo numero di telefono dalla schermata di accesso a Windows.
  3. Poiché il tuo account non ha una password, seleziona "Opzioni di accesso", fai clic sul riquadro "PIN" alternativo e fai clic su "Accedi".
  4. Passa attraverso l'accesso al Web e la configurazione di Windows Hello (questo è ciò che utilizzerai per accedere al tuo account ai successivi accessi)
  5. Ora puoi usufruire dei vantaggi di accedere a Windows con l'account del tuo numero di telefono senza password.
Nota: questa esperienza è attualmente disponibile solo per l'edizione interna di Insiders on Home. Ti faremo sapere quando si espanderà a più edizioni

Esperienza di ripristino semplificata di Windows Hello PIN

Sappiamo che ricordare un PIN può essere complicato, quindi volevamo fornire agli utenti dell'account Microsoft una rinnovata esperienza di ripristino del PIN di Windows Hello con lo stesso aspetto e aspetto dell'accesso sul web. Dai un'occhiata alla build di oggi facendo clic sul link "Ho dimenticato il mio PIN" quando accedi a Windows con un PIN.

Ripristino del PIN aggiornato di Windows Hello per gli utenti dell'account Microsoft [solo anteprima]

Nota: questa esperienza è attualmente disponibile solo per l'edizione interna di Insiders on Home. Ti faremo sapere quando si espanderà a più edizioni.

Mantieni il tuo dispositivo senza intoppi con la risoluzione dei problemi consigliata

Microsoft può risolvere automaticamente alcuni problemi critici sul tuo dispositivo Windows per mantenerlo senza intoppi. Ad esempio, potremmo ripristinare automaticamente le impostazioni predefinite per i servizi critici, regolare le impostazioni delle funzioni in modo che corrispondano alla configurazione hardware o apportare altre modifiche specifiche necessarie per il normale funzionamento di Windows. La risoluzione dei problemi critici si verifica automaticamente e non può essere disattivata.

Ti consigliamo inoltre di risolvere i problemi relativi ad altri problemi che non sono fondamentali per il normale funzionamento di Windows, ma che potrebbero influire sulla tua esperienza. Ad esempio, si consiglia di disattivare un'impostazione che a volte causa l'arresto imprevisto di un'app o di una funzione fino a quando non è disponibile un aggiornamento. Ti faremo sapere quando possiamo aiutarti e potrai scegliere di eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi o ignorarlo. Puoi anche modificare il modo in cui la risoluzione dei problemi consigliata viene eseguita sul dispositivo aprendo Start> Impostazioni> Privacy> Diagnostica e feedback .

Potresti aver notato che questa funzione è stata visibile per un po ' , ma ora è completamente funzionante.

Potresti vedere la risoluzione dei problemi consigliata da noi mentre testiamo la funzione. Questi test, contrassegnati come "strumento di risoluzione dei problemi consigliato", sono sicuri da eseguire e non apporteranno alcuna modifica al dispositivo. I test aiutano a garantire che la funzionalità funzioni come progettato e ti danno l'opportunità di dare un feedback, in modo che possiamo aiutarti a far funzionare al meglio il tuo dispositivo.

Questa notifica verrà visualizzata quando è disponibile uno strumento per la risoluzione dei problemi consigliato per il tuo dispositivo:

Screenshot che mostra una notifica che dice "Possiamo risolvere un problema sul tuo dispositivo"

Dopo aver fatto clic sulla notifica, verrà visualizzata questa schermata, in cui è possibile scegliere se eseguire o meno lo strumento di risoluzione dei problemi consigliato.

Schermata che mostra la sezione Risoluzione dei problemi delle impostazioni, con un messaggio che dice "Possiamo aiutare il tuo dispositivo a funzionare meglio.  Prova la risoluzione dei problemi consigliata "

Riavvio automatico e accesso (ARSO) per le imprese

Sei stanco di vedere questi schermi lampeggianti dopo ogni aggiornamento?

Schermate lampeggianti dopo un aggiornamento

Schermate lampeggianti dopo un aggiornamento

ARSO è una funzionalità che accede automaticamente a un utente dopo un aggiornamento per completare la configurazione e quindi blocca il PC. Questa funzione fa parte della nostra storia di aggiornamento senza interruzioni per Windows e il suo obiettivo è di ridurre i punti critici del cliente in relazione agli aggiornamenti, inclusi elementi come il tempo di impostazione post-accesso e l'impossibilità di riprendere da dove si era interrotto.

Questa funzione sarà abilitata su dispositivi Cloud Domain associati che soddisfano determinati requisiti di sicurezza:
  • BitLocker è abilitato e non è sospeso durante l'aggiornamento
  • TPM 2.0
  • Avvio sicuro
Per verificare se ARSO del tuo dispositivo andrà in Impostazioni> Account> Opzioni di accesso> Privacy:

Pagina delle impostazioni che mostra come configurare ARSO

Se l'interruttore è impostato su "On" e non è disattivato, il dispositivo soddisfa i requisiti di sicurezza per ARSO ed è abilitato per impostazione predefinita.

Se l'interruttore è disattivato e abilitato, significa che l'amministratore IT ha abilitato esplicitamente ARSO per te, indipendentemente dai requisiti di sicurezza del tuo dispositivo.

Se l'interruttore è disattivato e disattivato, significa che non si soddisfano i requisiti minimi di sicurezza per Enterprise ARSO o che l'amministratore IT ha disattivato esplicitamente ARSO per conto dell'utente, indipendentemente dai requisiti di sicurezza del dispositivo.

Imposta una scheda Task Manager predefinita

Hai una scheda preferita in Task Manager, una che passi sempre a? Siamo felici di condividere che ora puoi scegliere la tua scheda predefinita! Quando avvii Task Manager, ora salterà direttamente alla tua scheda preferita.

Puoi impostare la tua scheda preferita tramite Opzioni > Imposta tab predefinita .

Mostrando la nuova funzionalità per impostare la scheda predefinita in Task Manager.

Pagina delle impostazioni aggiornata

In questa build, stiamo introducendo un nuovo modo per aiutare gli utenti a completare la configurazione di Windows e ad accedere rapidamente ad alcune delle impostazioni utilizzate più di frequente. Ispirato alla home page dell'account Microsoft, la home page Impostazioni ora ha un'intestazione nella parte superiore che consente di agire rapidamente per cose come l'accesso e la gestione dell'account Microsoft, rendendo l'esperienza Windows e Microsoft migliore. Ti dà anche uno sguardo facile sullo stato del sistema, ad esempio quando sono disponibili gli aggiornamenti.

Alcuni di voi potrebbero averlo già visto nelle versioni precedenti, ma non preoccupatevi se no, continuiamo a farlo lentamente e lo vedrete in una build imminente.

Mostrando la nuova intestazione nella parte superiore di Impostazioni, con Edge aperto su http://account.microsoft.com in background

Date amichevoli in Esplora file

Con la Build 18272, abbiamo citato alcuni addetti ai lavori potrebbero notare alcune piccole modifiche a File Explorer. Abbiamo promesso i dettagli e la condivisione dell'ordinamento delle cartelle di download predefinite aggiornato è stata la prima parte di questo. La seconda parte è questa: stiamo provando un nuovo formato di data predefinito in File Explorer! Chiamate date amichevoli, puoi vedere un esempio di come appare nell'immagine qui sotto.

Perché fare il cambiamento? Il nuovo formato semplifica la colonna di modifica della data e garantisce la coerenza con le altre visualizzazioni visualizzate nel sistema operativo, nelle app e sul Web.

Apprezziamo tutti coloro che hanno avuto il tempo di condividere il loro feedback finora. Sulla base dei tuoi commenti, in Build 18305, stiamo semplificando la disattivazione se non è il tuo genere: non devi più scavare le impostazioni, ora puoi semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse sulla colonna modificata della data e attivare e disattivare date avanti e indietro da lì.

Le date amichevoli non sono ancora disponibili per tutti, quindi non preoccuparti se non lo vedi ancora, ti faremo sapere quando è disponibile per tutti.

Visualizzazione del menu di scelta rapida quando fai clic con il pulsante destro del mouse sull'intestazione della colonna, con l'opzione Usa date amichevoli.  Il formato della data è più colloquiale.

Le ombre sono tornate!

Come hanno notato alcuni Insider dagli occhi acuti, recentemente abbiamo iniziato a rielaborare il lavoro sulle ombre che avevamo originariamente introdotto con Build 17711 .

Le ombre fanno parte della nostra visione a lungo termine  dell'evoluzione di Fluent Design , e siamo lieti di riportarle a casa oggi dopo aver affrontato alcuni dei feedback che hai condiviso con noi dopo il lancio iniziale.

Mostrando un esempio di flyout con un'ombra

Rilasciare nuovamente il nuovo IME giapponese

Grazie per il prezioso feedback sul nostro nuovo IME giapponese . Alcune settimane fa, abbiamo portato l'IME offline per rispondere ad alcuni dei feedback condivisi con noi, e ora siamo pronti per iniziare a lanciare di nuovo l'IME su Insiders. L'ultima versione di IME ha migliorato le opzioni di personalizzazione delle chiavi e ha migliorato l'affidabilità delle finestre candidate (risolvendo un problema in cui non verrebbe mostrato), e non vediamo l'ora di provarlo. Perché vogliamo garantire la migliore esperienza di digitazione possibile, questa sarà un'implementazione scaglionata: alcuni Insiders lo otterranno oggi e esamineremo attentamente sia le metriche che i commenti prima di spingere l'IME a tutti. Non vedo l'ora di provarlo e condividere feedback !

Nota: siamo a conoscenza di problemi di compatibilità con alcune applicazioni di gioco e il team sta lavorando su di esse - ti faremo sapere quando questo è stato risolto.

Visualizzazione dell'opzione di assegnazione chiave per l'IME giapponese

Presentazione dell'app Office per Windows 10

Questo mese, Windows Insider dà il primo sguardo alla nuova app di Office, un'esperienza semplice progettata per aiutare gli utenti a ottenere il massimo da Office e tornare rapidamente al lavoro. Questa app si basa sull'esperienza di Office.com riprogettata , che ha ricevuto un feedback da parte degli utenti e ha cambiato il numero di utenti Web che interagiscono con Office ogni giorno.

L'app è un ottimo punto di partenza per Office che ti aiuta a trovare facilmente tutti i tuoi file in un unico posto o accedere facilmente a qualsiasi soluzione Office disponibile. È in grado di connetterti con i rich client di Office se sono installati sul tuo computer o ti invierà alla versione web di Office se non lo sono. L'IT apprezzerà anche la possibilità di personalizzare l'app integrando altre applicazioni aziendali che utilizzano Azure Active Directory nell'esperienza e applicando il marchio aziendale all'app.

Nuove icone di Office che arriveranno presto per gli insider

Per ulteriori informazioni sull'app di Office, consulta il post del blog di Microsoft 365. Inizia a utilizzare l'app per ottenere il massimo da Office e facci sapere cosa ne pensi tramite il link di feedback in "Impostazioni".

Nota: potresti notare le nuove icone di Office nello screenshot qui sopra! Non sono ancora live per gli Insider, ma volevamo che tu avessi un assaggio di come sarà una volta che saranno.

Ottieni di più con Cortana e Microsoft To-Do

Vuoi solo una lista di cose da fare che funzioni il doppio per te? Risparmia tempo e rimani organizzato - Cortana ti aiuta aggiungendo i tuoi promemoria e le attività ai tuoi elenchi in Microsoft To-Do con questa anteprima delle funzionalità, in modo da poter essere sempre al corrente di ciò che conta di più. Usa la tua voce, il tuo PC, il tuo telefono: la tua scelta.

Semplificazione delle attività: gli elenchi e i promemoria di Microsoft To-Do, Cortana e le attività in Outlook possono ora diventare uno, in posizione centrale nell'app Microsoft Do-Do. Utilizza Microsoft To-Do ovunque: sul tuo Android o iPhone, con Cortana o sul tuo PC Windows 10. Puoi anche accedervi dal web. Viene automaticamente sincronizzato in modo da non perdere mai un colpo.

Quando chiedi a Cortana di aggiungere latte alla tua lista della spesa, verrà visualizzato in una delle tue liste di cose da fare di Microsoft.

Quando chiedi a Cortana di aggiungere latte alla tua lista della spesa, verrà visualizzato in una delle tue liste di cose da fare di Microsoft.

Oppure, chiedi a Cortana di ricordarti di chiamare un amico e di vedere il promemoria apparire nell'elenco dei tuoi impegni in Microsoft To-Do.

Chiedi a Cortana di ricordarti di chiamare un amico e di vedere il promemoria apparire nell'elenco dei tuoi impegni in Microsoft Da fare.

Con questa integrazione, stiamo promuovendo gli sforzi per sincronizzare senza problemi gli elenchi delle cose da fare in Microsoft To-Do, Cortana e le attività in Outlook. Ulteriori informazioni sull'integrazione delle attività di Microsoft To-Do e Outlook .

Per avviare la sincronizzazione, il tuo PC con Windows 10 deve essere in esecuzione Build 18267+ e collegato alla regione Australia, India, Stati Uniti o Regno Unito. Ulteriori informazioni sull'integrazione di Microsoft To-Do e Cortana. Per condividere feedback, unisciti alla coorte o utilizza l'hub di feedback di Windows. utilizzare l'hub di feedback di Windows.

Modifiche generali, miglioramenti e correzioni per PC

  • Abbiamo risolto un problema con conseguente verifica dei bug con errore "KERNEL SECURITY CHECK FAILURE" durante la creazione / avvio di macchine virtuali o l'installazione / esecuzione di scansioni con determinate app AV.
  • Abbiamo risolto un problema in cui l'icona Apri cartella in Esplora file aveva uno sfondo bianco quando si utilizzava il tema scuro.
  • Abbiamo risolto un problema nella build precedente in cui le impostazioni si bloccavano durante l'apertura delle impostazioni vocali.
  • Abbiamo risolto un problema in cui il Centro operativo non aveva un'animazione di apertura negli ultimi voli.
  • Abbiamo risolto un problema in cui le attività elencate in modo da poter facilmente riprendere da dove avevi interrotto quando aprendo la ricerca tutte avevano un timestamp inaspettatamente vecchio.
  • Abbiamo risolto un problema in cui la casella di ricerca nella barra delle applicazioni aveva un bordo scuro troncato in tema chiaro.
  • Abbiamo corretto alcuni scenari che potrebbero rendere la barra delle applicazioni inaspettatamente trasparente.
  • Abbiamo risolto un problema che poteva causare inaspettatamente taskhostw.exe che utilizzava una grande quantità di CPU per un lungo periodo di tempo.
  • Abbiamo risolto un problema in cui le impostazioni si bloccavano quando si fa clic sull'opzione "Visualizza spazio di archiviazione su altre unità" in Sistema> Archiviazione nelle build recenti.
  • Abbiamo risolto un problema in cui "Elimina versione precedente di Windows" in Configure Storage Sense non era selezionabile.
  • Abbiamo risolto un problema che causava inaspettatamente il backup in alcuni casi con un messaggio che diceva che il supporto è protetto da scrittura (codice di errore 0x80070013).
  • Quando la sezione Cerca è visibile in Impostazioni, verrà visualizzata prima di Aggiornamento e sicurezza.
  • Abbiamo risolto un problema in cui alcune pagine in Impostazioni avevano più spazio in alto rispetto ad altre.
  • Abbiamo risolto un problema risultante in ☆ e alcuni altri caratteri che non venivano visualizzati correttamente in determinati campi di testo.
  • Abbiamo risolto un problema in cui Windows Ink Workspace utilizzava la vecchia icona di Microsoft Store.
  • Abbiamo risolto un problema in cui il selezionatore di emoji poteva disegnare parzialmente fuori schermo se invocato nella parte inferiore dello schermo.
  • Abbiamo risolto un problema in cui la seconda riga dell'indicatore di input nella barra delle applicazioni, quando mostrata, non era leggibile in tema di luce.
  • Abbiamo aggiornato il nostro messaggio nello Strumento di cattura per includere un suggerimento sull'utilizzo di WIN + Shift + S per contribuire a migliorare la reperibilità - grazie gente che lo ha suggerito!
  • Abbiamo risolto un problema in cui nella scheda Dettagli di Task Manager non è stato possibile ordinare in base alla colonna "Memoria GPU condivisa".
  • Abbiamo risolto un problema risultante in ShellExperienceHost.exe che impediva al dispositivo di andare in stop con il messaggio "Una sessione Miracast è attualmente connessa." Nonostante la sessione fosse già stata disconnessa.
  • Abbiamo risolto un problema dal volo precedente, in cui su alcuni sistemi il controller audio ad alta definizione non era stato avviato con il codice 10, il che non generava audio dagli altoparlanti e dal microfono integrati.

Problemi noti

  • I colori del collegamento ipertestuale devono essere raffinati in Modalità scura in Appunti se le statistiche sono abilitate.
  • L'app di sicurezza di Windows potrebbe mostrare uno stato sconosciuto per l'area di protezione da virus e minacce o non aggiornarsi correttamente. Ciò potrebbe verificarsi dopo l'aggiornamento, il riavvio o le modifiche alle impostazioni.
  • Il processo cmimanageworker.exe potrebbe bloccarsi, causando rallentamenti del sistema o superiori al normale utilizzo della CPU. Questo può essere aggirato riavviando la macchina se si verifica.
  • Lanciare giochi che usano l'anti-cheat di BattlEye farà scattare un bug check (schermo verde) - stiamo indagando.
  • Le stampanti USB possono apparire due volte in Dispositivi e stampanti nel Pannello di controllo. La reinstallazione della stampante risolverà il problema.
  • Stiamo esaminando un problema in cui il clic sul tuo account in Cortana Permissions non sta portando l'interfaccia utente a uscire da Cortana (se eri già registrato) per alcuni utenti in questa build.
  • Se si utilizza Hyper-V e si è aggiunto un vSwitch esterno oltre a quello predefinito, molte app UWP non saranno in grado di connettersi a Internet. La rimozione del vSwitch aggiuntivo risolverà questo problema.
  • L'interfaccia utente dell'Utilità di pianificazione può sembrare vuota anche se ci sono attività pianificate. Per ora, dovrai usare la riga di comando se vuoi vederli.
  • Le schede audio Creative X-Fi non funzionano correttamente. Collaboriamo con Creative per risolvere questo problema.
  • Quando si tenta di aggiornare la build 18305, alcuni dispositivi in ​​modalità S si scaricano e si riavviano, ma falliscono l'aggiornamento.

Problemi noti per gli sviluppatori

  • Se si installa una delle build recenti dall'anello veloce e si passa all'anello lento, il contenuto facoltativo, ad esempio l'attivazione della modalità sviluppatore, avrà esito negativo. Dovrai rimanere nell'anello veloce per aggiungere / installare / abilitare contenuti opzionali. Questo perché il contenuto opzionale verrà installato solo su build approvati per anelli specifici.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License