Puoi facilmente ignorare i requisiti di Sistema anche per Windows 11 LTSC

apr 20, 2024

Ti basta un click durante la fase di setup per installare Windows 11 24H2 LTSC su qualsiasi PC privo di requisiti hardware minimi.

Puoi facilmente ignorare i requisiti di Sistema anche per Windows 11 LTSC

Aggiornamento aprile 20, 2024 - Il semplice e veloce trucco che abbiamo esaminato nella stesura originaria di questo articolo (a seguire) che consente di bypassare i controlli per la verifica dei requisiti minimi durante una nuova installazione di Windows 11 sembra funzionare perfettamente anche nelle edizioni non LTSC del Sistema operativo, come dimostra lo stesso appassionato con un nuovo post su X. Eccolo:
Articolo originale - aprile 08, 2024 - Nei giorni scorsi, abbiamo dato conferma, proponendo anche un download non ufficiale, dell'arrivo della prima edizione LTSC di Windows 11, basata sulla nuova versione 24H2 del Sistema operativo, in programma per la distribuzione pubblica dopo la prossima estate.

Abbiamo affrontato nel corso degli anni le possibilità di installare Windows 11 su qualsiasi tipologia di PC, anche senza il minimo requisito hardware, con varie possibilità di azione, tutte che portano al medesimo risultato.

Oggi siamo in grado di confermare che anche Windows 11 LTSC pu√≤ essere installato ed eseguito su PC che non rispettano in requisiti minimi imposti da Microsoft per il nuovo software. Il controllo della presenza di chip TPM, avvio sicuro e CPU supportata pu√≤ essere tranquillamente bypassato durante la fase di setup che porta all'installazione di Windows 11 LTSC. Nessuna modifica al registro o smanettamenti vari. Per poter proseguire e portare al termine l'installzione √® sufficiente indicare Windows 11 IoT Enterprise LTSC durante la configurazione come opzione di scelta del Sistema

Guarda tu stesso il trucco in esecuzione qui in basso.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio