Pagine

Microsoft Edge si aggiorna alla versione 97 | Le novità

gen 7, 2022

Versione stabile in distribuzione su desktop.

Microsoft Edge si aggiorna alla versione 97 | Le novità

Dopo Google Chrome nei giorni scorsi, anche Microsoft Edge si aggiorna alla versione 97 (97.0.1072.55) su dispositivi con ambiente desktop con le seguenti novità (via MSPU):
  • Usa il profilo corrente per accedere ai siti Web quando più account di lavoro o dell'istituto di istruzione sono collegati a un dispositivo.  Quando più account di lavoro o di scuola sono collegati a un dispositivo, agli utenti verrà chiesto di scegliere un account dal selettore di account per continuare le loro visite ai siti web. In questa versione, agli utenti verrà richiesto di consentire a Microsoft Edge di accedere automaticamente ai siti Web con l'account aziendale o dell'istituto di istruzione che ha eseguito l'accesso al profilo corrente. Gli utenti possono attivare e disattivare questa funzione in  Impostazioni  >  Preferenze profilo .
  • Aggiungi il supporto per Microsoft Endpoint Data Loss Prevention (DLP) su macOS.  L'applicazione dei criteri Microsoft Endpoint DLP sarà disponibile in modo nativo su macOS.
  • HTTPS automatico.  Gli utenti possono aggiornare le navigazioni da HTTP a HTTPS su domini che probabilmente supporteranno questo protocollo più sicuro. Questo supporto può anche essere configurato per tentare la consegna su HTTPS per tutti i domini. Nota: questa funzione è un'implementazione di funzioni controllate. Se non vedi questa funzione, ricontrolla mentre continuiamo la nostra implementazione.
  • Blocca WebSQL in contesti di terze parti.  L'utilizzo della funzione WebSQL legacy verrà bloccato dai frame di terze parti. Il   criterio WebSQLInThirdPartyContextEnabled è disponibile come opzione di disattivazione fino alla versione 101 di Microsoft Edge. Questa modifica si verifica nel progetto Chromium su cui si basa Microsoft Edge. Per ulteriori informazioni, consulta questa   voce relativa allo stato della piattaforma Chrome.
  • Citazioni in Microsoft Edge.  La citazione delle fonti per la ricerca è un requisito comune per gli studenti. Devono gestire molti riferimenti e fonti di ricerca, che non sono compiti facili. Devono anche tradurre queste citazioni in formati di citazione adeguati come APA, MLA e Chicago. Questa nuova funzione "Citazioni", ora in Anteprima in Microsoft Edge, offre agli studenti un modo migliore per gestire e generare citazioni mentre effettuano ricerche online. Con Citazioni attivate in Raccolte o da  Impostazioni e altro (Alt-F) , Microsoft Edge genera automaticamente citazioni che gli studenti possono utilizzare in seguito in modo che possano rimanere concentrati sulla loro ricerca. Quando hanno finito, possono facilmente compilare queste citazioni in un deliverable finale. Per ulteriori informazioni, vedere  Anteprima delle citazioni in Microsoft Edge.
  • Controllo del flusso di protezione (CFG).  Microsoft Edge inizierà a supportare una protezione più granulare combattendo le vulnerabilità di danneggiamento della memoria e proteggendo dalle chiamate indirette. CFG è supportato solo con Windows 8 e versioni successive. Per ulteriori informazioni, vedere  Controllo flusso di protezione .
    • Nota - Questa è una tecnologia in evoluzione, condividi il tuo feedback per aiutarci a rafforzare il suo supporto.
  • Tecnologia di applicazione del flusso di controllo (CET) disponibile con funzionalità di sicurezza.  Quando abiliti "Migliora la tua sicurezza sul Web", Microsoft Edge supporterà una modalità di navigazione ancora più sicura che utilizza il flusso di controllo dipendente dall'hardware per i processi del browser. CET è disponibile sui seguenti hardware supportati: Intel 11th Gen. o AMD Zen 3.
Come al solito, la nuova versione 97 di Microsoft Edge si installerà automaticamente fra un'apertura e l'altra del browser o agendo in Impostazioni > Guida e feedback > Informazioni su Microsoft Edge.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio