Pagine

WhatsApp adesso usa lo Stato per informare sulle novità

gen 30, 2021

Nuova mossa per tranquillizzare gli utenti sui cambiamenti riguardo la privacy.

WhatsApp adesso usa lo Stato per informare sulle novità

I vertici di WhatsApp continuano a correre ai ripari dopo la bufera che ha investito l'app di messaggistica di proprietà Facebook a seguito della modifica dell'informativa sulla privacy che obbliga gli utenti a condividere i propri dati con la società di Zuckerberg.

Dopo i chiarimenti e il posticipo al prossimo 15 maggio del termine ultimo per accettare le nuove condizioni, adesso WhatsApp usa lo Stato per informare sulle novità che riguardano l'app e lo fa proprio partendo dai cambiamenti riguardo la privacy e la raccolta dei dati.

Aprendo la sezione Stato su WhatsApp, è presente lo Stato ufficiale del servizio, con tanto di spunta a certificare l'autenticità del profilo, con la 'Storia' pubblicata che spiega la novità e rassicura gli utenti su sicurezza e riservatezza delle proprie conversazioni e dei propri contenuti.

Se ancora non vedete lo Stato di WhatsApp sui vostri dispositivi, potete dare uno sguardo a come appare nel video seguente.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio