Adesso è possibile spostare Cortana in Windows 10




Microsoft rende ridimensionabile e spostabile a piacimento la finestra della nuova Cortana di Windows 10 versione 2003.

Spostare-Cortana-Windows-10
Parliamo di Cortana posizionabile in qualsiasi punto del desktop di Windows 10 da diversi anni e, a da Windows 10 versione 2003, previsto per il rilascio pubblico a partire dalla primavera del 2020, è finalmente possibile ridimensionare e trascinare la finestra di Cortana secondo le proprie preferenze. Parliamo della nuova Cortana, scaricabile e aggiornabile direttamente dal Microsoft Store, in distribuzione per gli utenti Insider che eseguono l'attuale step di sviluppo che porterà alla decima release del Sistema operativo nel marzo del prossimo anno.
La UI di Cortana è adesso ridimensionabile e trascinabile come una normale finestra o una qualsiasi App.

La novità, insieme alle altre elencate di seguito, è presente in Windows 10 a partire dalla nuova Build 18975 di 20H1 distribuita da Microsoft agli utenti dell'anello Veloce del circuito Insider.

Presentazione della possibilità di spostare la finestra di Cortana

Con la nuova esperienza conversazionale di Cortana, ci rendiamo conto che vuoi continuare a far funzionare la chat a volte e la posizione predefinita della finestra non è sempre dove preferiresti che fosse ancorata se avresti un lungo avanti e indietro. Ecco perché stiamo iniziando a implementare l'opzione per poter spostare la finestra (trascinando l'area della barra del titolo), ovunque tu voglia sullo schermo, proprio come puoi fare con altre finestre. Puoi anche ridimensionare la finestra, se lo desideri. Attualmente, questa modifica viene implementata al 50% di Insiders con la nuova esperienza Cortana e continueremo l'implementazione mentre convalidiamo la qualità dell'esperienza.

Dimostrare la possibilità di ridurre la finestra di Cortana e di spostarla.

Miglioramenti al sottosistema Windows per Linux (WSL)

Scopri gli ultimi miglioramenti con WSL nelle ultime build di Insider Preview.

Altri aggiornamenti per Insider

Annuncio della prima anteprima e rilascio del codice di PowerToys

Ieri abbiamo annunciato la prima anteprima e il rilascio del codice di PowerToys per Windows 10. Questa prima anteprima include due utilità: la guida di scelta rapida per i tasti di Windows e un gestore di finestre chiamato FancyZones.

Mostrando il logo PowerToys.  Stile di design retrò / pixel art

Aggiornamento sulla ridenominazione del desktop virtuale

La possibilità di rinominare i desktop virtuali è ora disponibile per tutti gli addetti ai lavori nel ring Fast! Grazie ancora a tutti coloro che hanno condiviso feedback che lo richiedono.

Per iniziare:
  1. Apri Task View selezionando l'icona Task View nella barra delle applicazioni o premendo WIN + Tab.
  2. Seleziona Nuovo desktop.
  3. Seleziona il nome del desktop ("Desktop 1") e dovrebbe diventare modificabile, oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sulla miniatura del desktop e apparirà un menu contestuale con una voce Rinomina.
  4. Inserisci il nome che desideri e premi invio.
  5. Fatto!
Dimostrare la possibilità di aggiungere un nome al desktop virtuale, come descritto sopra.

Modifiche, miglioramenti e correzioni generali per PC

  • Abbiamo risolto un problema per cui "Bluetooth e altri dispositivi" e "Stampanti e scanner" non venivano visualizzati correttamente negli ultimi due voli.
  • Abbiamo risolto un problema che causava l'arresto anomalo della ricerca all'avvio di Insiders utilizzando determinate lingue di visualizzazione, incluso il polacco.
  • Abbiamo risolto un problema che causava la visualizzazione di errori 0xC0000142 da parte di alcuni addetti ai lavori durante il tentativo di aggiornamento a build recenti.
  • Abbiamo risolto un problema recente che ha portato alcuni esperti a scoprire che varie impostazioni di Esplora file sono state modificate inaspettatamente e in alcuni casi non è stato possibile correggerle. Ciò ha influenzato la visibilità del riquadro di navigazione di Esplora file, l'opzione per il riquadro di navigazione di mostrare automaticamente tutte le cartelle e le lettere di unità. Si noti che mentre questa correzione impedisce che si verifichi, se si è interessati, sarà necessario adottare delle misure per riportare queste impostazioni in Esplora file allo stato desiderato.
  • Abbiamo risolto un problema con i pulsanti minimizza, ingrandisci e chiudi della barra del titolo che non funzionavano per alcune app.
  • Per coloro che preferiscono non vedere la pagina di configurazione post aggiornamento , abbiamo aggiunto una nuova opzione per disattivarla in Impostazioni di notifica. Nota, sarà visibile solo agli utenti idonei a visualizzare questa pagina di configurazione.
  • Abbiamo risolto un problema per cui l'elenco dei candidati testuali, durante la digitazione in coreano con la tastiera touch, era in ordine inverso.
  • Abbiamo aggiornato la barra degli strumenti cinese Pinyin IME per essere ora leggera quando si utilizza il tema luce.
  • È stato risolto un problema che poteva comportare la mancata risposta dell'IME Pinyin cinese la prima volta che si tentava di selezionare un candidato testuale in alcuni tipi di campi di testo.
  • Abbiamo risolto un problema che poteva rendere il cursore del mouse trasparente e non visibile quando l'HDR era abilitato.
  • Abbiamo risolto un problema per cui se MS Paint era aperto in background, l'utilizzo dei tasti freccia avrebbe comportato la modifica della posizione del cursore del mouse nonostante MS Paint non fosse a fuoco.
  • Abbiamo risolto un problema quando si utilizza il PC in arabo o ebraico, in cui quando si massimizzavano le app win32 è possibile vedere la barra del titolo che si ribalta per un secondo per mostrare il pulsante di chiusura a destra anziché a sinistra.
  • Abbiamo risolto un problema che influiva sull'affidabilità del Centro operativo nel volo precedente.
  • Abbiamo apportato alcune modifiche per aiutare a risolvere potenziali problemi di memoria insufficiente sul Desktop remoto che potrebbero comportare la disconnessione imprevista della sessione remota.
  • Abbiamo risolto un problema che non consentiva di configurare Windows Hello durante OOBE.
  • Abbiamo aggiornato la nostra logica di aggiornamento in modo che in futuro le tue impostazioni di deframmentazione pianificate preferite vengano conservate durante l'aggiornamento. Grazie a coloro che hanno condiviso feedback su questo.
  • Abbiamo apportato alcuni miglioramenti per aiutare a risolvere i problemi di memoria insufficiente, causando potenzialmente il logout degli utenti dalle sessioni del desktop remoto.
  • Abbiamo risolto un problema che influiva sull'affidabilità del tuo telefono nei voli recenti che ha provocato crash apparentemente casuali durante l'uso.
  • Abbiamo risolto un problema per cui, quando si faceva uno screenshot usando la penna dopo aver ruotato il dispositivo, lo screenshot potrebbe non essere nell'orientamento previsto.
  • Abbiamo risolto un problema durante lo snip che poteva comportare l'oscuramento imprevisto dello screenshot.
  • Abbiamo rimosso l'opzione per cambiare l'interfaccia utente della lente d'ingrandimento in una lente d'ingrandimento ed essere nella finestra. Saremo interessati a sapere se questa opzione ti è stata utile e perché.
  • La lettura della lente d'ingrandimento ora supporta la lettura in più luoghi.
  • Sono stati risolti diversi problemi che impedivano all'IU Magnifier di ridimensionare o ridimensionare correttamente quando gli utenti regolavano le impostazioni Ingrandisci testo o Ingrandisci tutto.
  • Abbiamo risolto un problema per cui gli utenti non potevano utilizzare alcuni tasti di scelta rapida Lente d'ingrandimento dopo l'accesso fino al riavvio della Lente d'ingrandimento.
  • Abbiamo risolto un problema a causa del quale Magnifier Docked e la modalità Lens si trasformavano in modalità Schermo intero quando erano attivi i controlli dell'account utente.
  • Abbiamo risolto un problema in Blocco note in cui veniva visualizzato il cursore di testo, ma l'indicatore del cursore di testo no.
  • Abbiamo risolto un problema in Blocco note in cui l'indicatore del cursore di testo impediva agli utenti di fare doppio clic per selezionare il testo.
  • È stato risolto un problema per cui l'anteprima dell'indicatore del cursore di testo nelle impostazioni di Accesso facilitato non era utilizzabile quando è abilitata la Modalità scura.
  • Abbiamo risolto un problema in cui l'indicatore del cursore di testo si riempiva in modo casuale di nero.
  • Abbiamo risolto un problema con il narratore che si fermava presto durante la lettura di alcune finestre di dialogo.
  • In base al feedback degli utenti, abbiamo migliorato l'esperienza di lettura del narratore durante la navigazione dei messaggi in Outlook. Quando viene letta la colonna di importanza, l'intestazione di "importanza" viene sempre pronunciata prima del massimo o del minimo. Se un messaggio è stato contrassegnato, le informazioni di quella colonna verranno pronunciate immediatamente dopo la colonna di importanza anziché alla fine.
  • Abbiamo risolto un bug in cui Narratore non riproduceva il suono dell'errore in alcuni scenari.
  • Abbiamo alzato il volume del collegamento del narratore e i suoni di scorrimento.
  • Abbiamo corretto un bug quando il riepilogo della pagina dell'Assistente vocale non funzionava nel browser Chrome.
  • È stato corretto un bug in cui la tecnologia di assistenza (ad esempio Narratore, Lente di ingrandimento, NVDA) si avviava dopo l'accesso quando era stata impostata solo l'impostazione di accesso precedente.
  • Il narratore ora presenta "messaggi flash" su un display braille configurato come previsto per la lettura del titolo della finestra e per la presentazione del contenuto suggerito.
  • Il narratore ora presenta i contenuti delle celle su un display braille configurato come previsto durante la navigazione di una tabella.

Problemi noti

  • L'opzione Ripristina download cloud PC non sta attualmente calcolando la quantità corretta di spazio che è necessario liberare se non si dispone di spazio su disco sufficiente per procedere. Per aggirare questo problema fino a quando la correzione non sarà disponibile, liberare altri 5 GB oltre a quanto richiesto.
  • L'opzione Ripristina download cloud PC non funziona attualmente quando sono installate specifiche funzionalità opzionali. Il processo inizierà, ma si verificherà un errore e ripristinerà le modifiche. Per aggirare questo problema, rimuovere le funzionalità opzionali prima di provare l'opzione di download nel cloud. Ti faremo sapere una volta risolto questo problema. Le funzionalità opzionali sono: EMS e SAC Toolset per Windows 10, infrarossi IrDA, Print Management Console, RAS Connection Manager Administration Kit (CMAK), RIP Listener, tutti gli strumenti RSAT, Simple Network Management Protocol (SNMP), Windows Fax and Scan, Windows Gestione archiviazione, display wireless e provider SNMP WI.
  • Si è verificato un problema con le versioni precedenti del software anti-cheat utilizzato con i giochi in cui, dopo l'aggiornamento agli ultimi build 19H1 Insider Preview, i PC potrebbero subire arresti anomali. Stiamo lavorando con i partner per ottenere l'aggiornamento del software con una correzione e la maggior parte dei giochi ha rilasciato patch per impedire ai PC di riscontrare questo problema. Per ridurre al minimo la possibilità di incorrere in questo problema, assicurati di utilizzare la versione più recente dei tuoi giochi prima di provare ad aggiornare il sistema operativo. Stiamo anche lavorando con sviluppatori di cheat e anti-cheat per risolvere problemi simili che potrebbero sorgere con le build 20H1 Insider Preview e lavoreremo per ridurre al minimo la probabilità di questi problemi in futuro.
  • Alcuni lettori di schede SD Realtek non funzionano correttamente. Stiamo esaminando il problema.
  • Alcuni addetti ai lavori potrebbero riscontrare un deadlock in netprofmsvc.dll nelle build 18967+. Ciò può comportare l'aggiornamento al blocco della build al 98%, oppure se sei già sulla build potresti scoprire che vari aspetti del sistema si bloccano inaspettatamente e non rispondono. Apprezziamo la tua pazienza mentre lavoriamo su una soluzione.
  • Stiamo esaminando un problema in cui, dopo l'aggiornamento a questa build, l'aggiunta di un nuovo Language Pack segnala l'installazione corretta ma non è installata.
  • Esiste un problema con questa build in cui alcuni pacchetti di esperienze locali (LXP) potrebbero tornare in inglese. Stiamo lavorando a una soluzione.
  • Alcune app 2D (come Feedback Hub, Microsoft Store, Visualizzatore 3D) vengono erroneamente trattate come aventi contenuto protetto in Windows Mixed Reality. Durante l'acquisizione video, queste app 2D impediscono la registrazione dei loro contenuti.
  • Quando si acquisisce un video di riproduzione durante la presentazione di un bug tramite Hub di Feedback in Windows Mixed Reality, non sarà possibile selezionare Interrompi video, a causa del problema di contenuto protetto indicato in precedenza. Se si desidera inviare un video di riproduzione, è necessario attendere 5 minuti per il timeout della registrazione. Se si desidera archiviare il bug senza un video di riprogrammazione, è possibile chiudere la finestra Hub di feedback per terminare la registrazione e riprendere a archiviare il bug quando si riapre l'app in Feedback> Bozze.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License