Pagine

Disponibile Google Chrome 91 | Novità

mag 26, 2021

Miglioramenti su desktop e mobile per tutti gli utenti.

Disponibile Google Chrome 91 | Novità

Da queste ore è in distribuzione sui canali stabili per PC e smartphone la nuova versione 91 di Google Chrome. Ecco le novità:
  • "Congelamento" delle schede contenute in un gruppo quando il gruppo è minimizzato. Questo permette di liberare risorse di sistema preziose come RAM e CPU. Ci sono alcune eccezioni: per esempio se in una scheda l'audio è in riproduzione, se c'è una connessione a un dispositivo USB, se è in corso la registrazione di audio, video, finestra o schermata, se è attivo il mirroring o se è il sito stesso a impedirlo esplicitamente.
  • Su desktop, le PWA possono essere avviate automaticamente all'avvio del dispositivo/sistema, come una qualsiasi applicazione standard. Questo comportamento può essere configurato nella pagina chrome://apps; è sufficiente cliccare con il tasto destro sull'app che si desidera avviare automaticamente e scegliere la relativa opzione. Esiste la possibilità che questa funzione non sia ancora comparsa a tutti, ma per risolvere è sufficiente abilitare la flag chrome://flags/#enable-desktop-pwas-run-on-os-login

    Disponibile Google Chrome 91 | Novità

  • Su tablet Android, Chrome richiede per default i siti desktop, se le dimensioni del display sono sufficientemente grandi. Anche qui, è possibile forzare questo comportamento con una flag: chrome://flags/#request-desktop-site-for-tablets
  • Su Android, è in distribuzione il nuovo look di slider, check box, pulsanti e altre tipologie di controlli form. Sono disponibili su Chrome desktop dalla versione 83, e sono il risultato della collaborazione di Google e Microsoft (che, ricordiamo, basa il suo browser Edge di nuova generazione sul codice open-source Chromium, da cui nasce appunto anche Chrome).

    Disponibile Google Chrome 91 | Novità

  • È stato aggiornato l'algoritmo di rendering delle tabelle, che dovrebbe risolvere problemi e bug.
  • Anche su iOS arriverà l'avvertimento nel caso in cui l'utente cerchi di immettere una password in un sito noto per il phishing. Questa caratteristica è disponibile già da tempo sulle altre piattaforme.
  • Se la Navigazione sicura con Protezione avanzata è attiva, Chrome invierà a Google i referrer di siti sospetti a Google, e chiederà all'utente se vuole inviare sempre a Google i file scaricati per un'analisi più approfondita se le prime analisi standard restituiscono risultati inconcludenti. Inoltre, i token collegati a un account Google sono aggiunti a vari algoritmi di rilevamento del phishing, per fornire risultati più precisi e ridurre l'incidenza di falsi positivi.
  • Chi visualizza le impostazioni relative a Privacy Sandbox potrebbe essere invitato a partecipare a un sondaggio sull'esperienza d'uso.
  • Il protocollo DoH, o DNS over HTTPS, è ora disponibile su Linux, dopo essere arrivato su Android l'anno scorso.
  • Parti di una pagina web saranno suddivise in compartimenti a sé stanti per ridurre il tracciamento dell'utente online.
  • Gli iframe con un'origine diversa da quella dell'attuale pagina web non potranno creare dialog box. L'obiettivo è evitare che l'utente sia indotto a credere che un messaggio di avviso sia stato creato dal sito che sta visitando invece che da uno esterno.
  • L'API File System Access punta a semplificare l'interazione delle pagine Web con i download: i siti potranno addirittura suggerire un nome e una posizione ai file che vengono caricati o salvati.
  • Grazie a un aggiornamento dell'API WebOTP sarà più semplice trasferire le password usa-e-getta (One Time Password, appunto OTP) da un SMS alla pagina Web che l'ha inviata. Società come Spotify e iCloud hanno richiesto a gran voce questa funzionalità.
  • È ora possibile incollare file di sola lettura dalla clipboard di sistema. Inizialmente questa funzionalità era prevista per Chrome 90, ma è stata posticipata all'ultimo.
Come al solito, per aggiornare il vostro Google Chrome alla versione 91 (su desktop): Personalizza e controlla Google Chrome > Guida > Informazioni su Google Chrome; attendere l'aggiornamento dell'app dallo store (su mobile).
Via: HDblog
Articolo di HTNovo
Creative Commons License
Vai a tutte le News

Modulo di contatto

Archivio

Come installare Windows 11 su PC senza TPM 2.0 e gli altri requisiti minimi

Aggira i paletti imposti da Microsoft sul tuo dis…

Codici Product Key generici per installare Windows 10 versione 1903

Codici Product Key generici per tutte le edizion…

Codici Product Key generici per installare Windows 11 Versione 21H2

Codici Product Key generici per tutte le edizion…

Codici Product Key generici per installare Windows 10 Versione 2004

Codici Product Key generici per tutte le edizion…

Come togliere il Meteo dalla barra delle applicazioni di Windows 10

Rimuovi dalla tua taskbar di Windows 10 il nuovo …

Product Key generici per installare Windows 10 Versione 1909

Codici Product Key generici per tutte le edizion…

[Fix disponibile per tutti] Strumento di cattura non funziona in Windows 11

Malfunzionamento diffuso e segnalato da diversi u…

Account Google, accesso con verifica in due passaggi obbligatorio

Cambiamento attivo automaticamente dal 9 novembre…