Top Nav

Apple lancia nuove funzionalità software per persone con disabilità

mag 20, 2021

Il controllo e la navigazione su iPhone, iPad e Watch anche con gesti e sguardi.

Apple lancia nuove funzionalità software per persone con disabilità

Apple ha appena annunciato nuovi ed importanti aggiornamenti per i suoi Sistemi operativi che consentono alle persone con particolari disabilità di utilizzare meglio e con più immediatezza i propri dispositivi iPhone, iPad e Watch.

Entro la fine dell'anno, con gli aggiornamenti software su tutti i sistemi operativi Apple, le persone con differenze agli arti potranno navigare in Apple Watch utilizzando AssistiveTouch; iPad supporterà hardware di tracciamento oculare di terze parti per un controllo più semplice; e per le comunità non vedenti e ipovedenti, lo screen reader VoiceOver leader del settore di Apple diventerà ancora più intelligente utilizzando l'intelligenza sul dispositivo per esplorare gli oggetti all'interno delle immagini. A sostegno della neurodiversità, Apple sta introducendo nuovi suoni di sottofondo per ridurre al minimo le distrazioni e, per coloro che sono sordi o ipoudenti, Made for iPhone (MFi) supporterà presto nuovi apparecchi acustici bidirezionali.

Apple lancerà anche un nuovo servizio giovedì 20 maggio, chiamato SignTime. Ciò consente ai clienti di comunicare con AppleCare e l'Assistenza clienti al dettaglio utilizzando la lingua dei segni americana (ASL) negli Stati Uniti, la lingua dei segni britannica (BSL) nel Regno Unito o la lingua dei segni francese (LSF) in Francia, direttamente nei loro browser web. I clienti che visitano le sedi degli Apple Store possono anche utilizzare SignTime per accedere da remoto a un interprete del linguaggio dei segni senza prenotare in anticipo. SignTime sarà inizialmente lanciato negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Francia, con piani di espansione in altri paesi in futuro.

"In Apple, riteniamo da tempo che la migliore tecnologia al mondo debba rispondere alle esigenze di tutti e i nostri team lavorano incessantemente per creare l'accessibilità in tutto ciò che facciamo", ha affermato Sarah Herrlinger, senior director di Apple Global Accessibility Policy and Initiatives. "Con queste nuove funzionalità, stiamo spingendo i confini dell'innovazione con tecnologie di nuova generazione che portano il divertimento e la funzionalità della tecnologia Apple a un numero ancora maggiore di persone e non vediamo l'ora di condividerle con i nostri utenti".

AssistiveTouch per Apple Watch

Per supportare gli utenti con mobilità ridotta, Apple sta introducendo una nuova rivoluzionaria funzione di accessibilità per Apple Watch. AssistiveTouch per watchOS consente agli utenti con differenze nella parte superiore del corpo di godere dei vantaggi di Apple Watch senza dover toccare il display oi controlli. Utilizzando sensori di movimento integrati come il giroscopio e l'accelerometro, insieme al sensore ottico della frequenza cardiaca e all'apprendimento automatico sul dispositivo, Apple Watch è in grado di rilevare sottili differenze nel movimento muscolare e nell'attività dei tendini, consentendo agli utenti di navigare con il cursore sul display attraverso un serie di gesti delle mani, come un pizzico o una stretta. AssistiveTouch su Apple Watch consente ai clienti che presentano differenze tra gli arti di rispondere più facilmente alle chiamate in arrivo, controllare un puntatore di movimento sullo schermo e accedere al Centro notifiche, al Centro di controllo e altro ancora.

AssistiveTouch consente agli utenti con differenze nella parte superiore del corpo di godere dei vantaggi di Apple Watch senza dover mai toccare il display oi controlli.

Supporto Eye-Tracking per iPad

iPadOS supporterà dispositivi di tracciamento oculare di terze parti, consentendo alle persone di controllare l'iPad usando solo gli occhi. Entro la fine dell'anno, i dispositivi MFi compatibili rileveranno dove una persona sta guardando sullo schermo e il puntatore si sposterà per seguire lo sguardo della persona, mentre il contatto visivo esteso esegue un'azione, come un tocco.

Esplora le immagini con VoiceOver

Apple sta introducendo nuove funzionalità per VoiceOver, uno screen reader leader del settore per le comunità non vedenti e ipovedenti. Basandosi sui recenti aggiornamenti che hanno portato le descrizioni delle immagini a VoiceOver, gli utenti possono ora esplorare ancora più dettagli sulle persone, il testo, i dati delle tabelle e altri oggetti all'interno delle immagini. Gli utenti possono navigare una foto di una ricevuta come una tabella: per riga e colonna, completa di intestazioni di tabella. VoiceOver può anche descrivere la posizione di una persona insieme ad altri oggetti all'interno delle immagini, così le persone possono rivivere i ricordi in dettaglio e, con Markup, gli utenti possono aggiungere le proprie descrizioni delle immagini per personalizzare le foto di famiglia.

Con VoiceOver, gli utenti possono esplorare più dettagli su un'immagine con descrizioni, ad esempio "Leggero profilo destro del viso di una persona con i capelli castani ricci sorridenti".

Realizzato per apparecchi acustici iPhone e supporto audiogramma

In un aggiornamento significativo al programma di apparecchi acustici MFi, Apple aggiunge il supporto per nuovi apparecchi acustici bidirezionali. I microfoni di questi nuovi apparecchi acustici consentono a coloro che sono sordi o ipoudenti di avere conversazioni telefoniche in vivavoce e conversazioni FaceTime. I modelli di nuova generazione dei partner MFi saranno disponibili entro la fine dell'anno.

Apple sta anche portando il supporto per il riconoscimento degli audiogrammi - grafici che mostrano i risultati di un test dell'udito - a Headphone Accommodations. Gli utenti possono personalizzare rapidamente il proprio audio con i risultati degli ultimi test dell'udito importati da un audiogramma cartaceo o PDF. Le predisposizioni per le cuffie amplificano i suoni deboli e regolano determinate frequenze per adattarle all'udito dell'utente.

Un grafico dell'audiogramma visualizzato in Impostazioni cuffie su iPhone 12 Pro.

Headphone Accommodations riconoscerà gli audiogrammi importati da un documento o PDF e visualizzerà i risultati in un grafico.

Suoni di sottofondo

I suoni quotidiani possono essere fonte di distrazione, fastidio o travolgente e, a sostegno della neurodiversità, Apple sta introducendo nuovi suoni di sottofondo per ridurre al minimo le distrazioni e aiutare gli utenti a concentrarsi, mantenere la calma o riposare. Rumori bilanciati, luminosi o scuri, così come i suoni dell'oceano, della pioggia o del flusso vengono riprodotti continuamente in sottofondo per mascherare il rumore ambientale o esterno indesiderato, e i suoni si mescolano o si nascondono sotto altri suoni audio e di sistema.

I suoni di sottofondo, come i suoni dell'oceano, della pioggia e del flusso, aiutano a ridurre al minimo le distrazioni e aiutano gli utenti a concentrarsi, mantenere la calma o riposare.

Le funzionalità aggiuntive in arrivo entro la fine dell'anno includono:

  • Sound Actions for Switch Control sostituisce i pulsanti fisici e gli interruttori con i suoni della bocca, come un clic, un pop o un suono "ee", per gli utenti che non parlano e hanno mobilità limitata.
  • Le impostazioni di visualizzazione e dimensione del testo possono essere personalizzate in ciascuna app per gli utenti con daltonismo o altri problemi di vista per rendere lo schermo più facile da vedere. Gli utenti potranno personalizzare queste impostazioni app per app per tutte le app supportate.
  • Le nuove personalizzazioni Memoji rappresentano meglio gli utenti con tubi di ossigeno, impianti cocleari e un casco morbido per il copricapo.

Per celebrare il Global Accessibility Awareness Day, Apple lancia anche nuove funzionalità, sessioni, raccolte curate e altro:

  • Questa settimana in Apple Fitness + , l'allenatore e atleta adattivo pluripremiato Amir Ekbatani parla dell'impegno di Apple nel rendere Fitness + il più accessibile e inclusivo possibile. Fitness + offre allenamenti invitanti per tutti, dagli allenatori che usano il linguaggio dei segni in ogni allenamento per dire "Benvenuto" o "Ottimo lavoro!", Agli episodi "È ora di camminare" che cambiano in "È ora di camminare o spingere" per gli allenamenti in sedia a rotelle su Apple Watch, e tutti i video includono sottotitoli. Fitness + include anche un trainer che mostra le modifiche in ogni allenamento, in modo che gli utenti a tutti i livelli possano partecipare.

I sottotitoli per ogni allenamento sono uno dei modi in cui Apple sta rendendo Fitness + inclusivo e accogliente per tutti gli utenti.

  • La Galleria scorciatoie per l'accessibilità fornisce utili scorciatoie Siri per tenere traccia dei farmaci e supportare le routine quotidiane, mentre una nuova scorciatoia per l'Assistente accessibilità aiuta le persone a scoprire le funzionalità integrate di Apple e le risorse per personalizzarle.
  • Oggi Apple offre sessioni virtuali dal vivo in ASL e BSL per tutta la giornata del 20 maggio che insegnano le basi di iPhone e iPad per le persone con disabilità. In alcune regioni, Today at Apple offrirà una maggiore disponibilità di sessioni di accessibilità nei negozi, fino al 30 maggio.
  • In App Store , i clienti possono leggere storie di Lucy Edwards, un influencer sulla TikTok che è cieco e condivide le sue applicazioni accessibili preferite; App of the Day FiLMiC Pro, che è tra le app video più accessibili per i registi non vedenti e ipovedenti; e altro ancora nella nuova collezione Express Yourself Your Way.
  • L' app di Apple TV metterà in luce la sua collezione di personaggi che infrangono barriere che celebra l'autentica rappresentazione della disabilità sullo schermo e dietro la telecamera. Presenta guest curation di creatori e artisti come il cast di "Best Summer Ever", che condividono i loro film e programmi preferiti in un'esperienza editoriale progettata dall'artista americano Pop-Op e Urban Folk Tennessee Loveless, noto per le sue illustrazioni vivaci e la sua narrazione colorata raccontato attraverso la lente del suo daltonismo.
  • Apple Books aggiunge consigli sulla lettura dell'autrice e attivista per i diritti dei disabili Judith Heumann, insieme ad altre raccolte a tema.
  • Mappe di Apple presenta nuove guide della Gallaudet University, la principale università al mondo per studenti non udenti, non udenti e sordociechi, che aiutano a connettere gli utenti ad aziende e organizzazioni che apprezzano, abbracciano e danno la priorità alla comunità dei non udenti e alle lingue dei segni.
Fonte: Apple
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio