La funzionalità Cloud Clipboard disponibile in Windows 10 Redstone 5




L'ultima nuova funzionalità annunciata e ancora mancante all'appello è in fase di distribuzione nel nuovo ramo di sviluppo del Sistema operativo Microsoft.

Cloud-Clipboard-Redstone-5
Strettamente legata alla Sequenza temporale (Windows Timeline), come avevamo scritto in questo post del luglio 2017, annunciata in contemporanea e rimandata per ben due volte, la funzionalità Cloud Clipboard sembra finalmente essere matura e pronta per l'esordio sui dispositivi Windows 10, Windows 10 Mobile e piattaforme Android e iOS con in esecuzione app come Swiftkey e Microsoft Launcher.
Come la Timeline, Clipboard è un sistema basato su Cloud e Account Microsoft che consente di copiare/incollare elementi da e in dispositivi connnessi al medesimo account, senza soluzione di continuità.
La compilazione 17627 di Redstone 5, disponibile da qualche ora nell'anello Skip Ahead del Programma Insider di Windows 10, presenta Clipboard attiva con la propria sezione nell'app Impostazioni di Windows (già dalla 17623), consentendo agli Insider di copiare/incollare testi fra device diversi utilizzando (al momento) layout di tastiere in inglese con la combinazione di tasti Win + V.

Dunque, contrariamente a quanto pensavano in molti, Cloud Clipboard non è un progetto abortito da Microsoft, ma è in dirittura di arrivo e sarà disponibile per tutti gli utenti a partire dal prossimo mese di ottobre, con il rilascio pubblico del sesto Major Update di Windows 10 (Redstone 5).
Articolo di HTNovo
Creative Commons License