Pagine

Taggare tutti o inviare messaggi senza notifica su Messenger

mar 30, 2022

Con le nuove scorciatoie, sistema di comandi smart per l'app di messaggistica Facebook.

Taggare tutti o inviare messaggi senza notifica su Messenger

Meta ha annunciato nuovi miglioramenti per Facebook Messenger in arrivo per tutti gli utenti che consentono interazioni più intelligenti fra i membri delle chat. Grazie alle nuove scorciatoie e ai nuovi comandi collegati, è possibile taggare contemporaneamente tutti i partecipanti ad una chat in un solo messaggio o inviare messaggi ma senza disturbare decidendo di non far arrivare notifiche ai destinatari.

Inserisci le scorciatoie @everyone e /silent, disponibili oggi per le persone che utilizzano Messenger su iOS e Android. Quando inizi un messaggio con @everyone, tutti i partecipanti alla chat riceveranno una notifica. @everyone è perfetto per promemoria di gruppo, incontri improvvisati o quando è necessario raccogliere il braintrust per raccogliere una risposta a una domanda urgente. In questo modo, il tuo messaggio ottiene la massima visibilità e nessuno lo perde.

Taggare tutti o inviare messaggi senza notifica su Messenger

Quando usi /silent (disponibile anche su Instagram come "@silent"), i membri della tua chat non riceveranno affatto una notifica del tuo messaggio. L'invio di un messaggio con /silent rimuove l'ansia di interrompere qualcuno con una notifica pop-up non urgente o di disturbarlo durante le ore di riposo. Ora puoi condividere quelle epifanie notturne nel momento senza disturbare la pace e i tuoi amici possono leggere il tuo messaggio a loro piacimento.

Taggare tutti o inviare messaggi senza notifica su Messenger

Altre scorciatoie sono disponibili al momento solo negli USA (/Pay consente di chiedere/inviare rapidamente denaro in maniera sicura su Messenger) o in implementazione su iOS nelle prossime settimane (/gif permette di accedere direttamente alle GIF e scegliere quelle più appropriate al contesto - /shrug o /tableflip per aggiungere rapidamente emoticon).
Fonte: Meta
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio