Pagine

Adesso potete sbloccare l'iPhone con Face ID anche indossando la mascherina

mar 15, 2022

Aggiornamento di iOS alla versione 15.4 in distribuzione pubblicamente.

Adesso potete sbloccare l'iPhone con Face ID anche indossando la mascherina

Apple è stata aspramente criticata per non aver inserito un sensore per lo sblocco tramite impronta digitale negli iPhone rilasciati negli ultimi 2 anni, visto che l'utilizzo della mascherina (accessorio utilizzato costantemente dalla popolazione proprio in questo biennio di pandemia da COVID-19) ha costretto gli utenti a sbloccare lo smartphone tramite PIN (o togliendosi la mascherina stessa) in situazioni in cui l'obbligo (o l'accortezza) di indossare lo strumento di protezione ha impedito lo sblocco tramite Face ID, senza la sincronizzazione di un Apple Watch al polso.

In risposta alle lamentele, Apple invece di progettare il nuovo Touch ID sui suoi melafonini di punta ha aggiornato il software, che adesso riconosce il proprietario del dispositivo anche quando indossa una mascherina.

A partire da iOS 15.4, in rilascio per tutti da queste ore, potete finalmente sbloccare il vostro iPhone senza togliervi la mascherina o digitare il PIN di accesso. La novità, al momento, funziona solamente su iPhone 12 e iPhone 13

Adesso potete sbloccare l'iPhone con Face ID anche indossando la mascherina

Ecco il changelog completo del nuovo aggiornamento di iOS che introduce su iPhone anche il supporto al Green Pass per l'app Salute, nuove emoji ed altro:
FaceID
  • Face ID mentre indossi una mascherina è disponibile su iPhone 12 e versioni successive.
  • Apple Pay e l'inserimento automatico delle password nelle app e in Safari possono essere utilizzati con Face ID mentre indossi una mascherina.
Emoji
  • Nella tastiera delle emoji sono ora disponibili nuove emoji che includono faccine, gesti delle mani e oggetti di casa.
  • Per l'emoji della stretta di mano è possibile scegliere carnagioni diverse per ogni mano.
FaceTime
  • È possibile avviare sessioni di SharePlay direttamente dalle app supportate.
Siri
  • Siri è in grado di fornire informazioni relative a data e ora quando non sei in linea su iPhone XS, iPhone XR, iPhone 11 e modelli successivi.
Certificati per i vaccini
  • L'app Salute supporta il certificato COVID digitale dell'UE e ti consente di scaricare e archiviare versioni verificabili delle vaccinazioni per il COVID‑19, dei risultati di laboratorio e dei certificati di guarigione.
  • Le schede vaccini per il COVID‑19 nell'app Wallet ora supportano il formato del certificato COVID digitale dell'UE.
Questa versione include anche i seguenti miglioramenti per iPhone:
  • Per la traduzione delle pagine web in Safari è stato aggiunto il supporto dell'italiano e del cinese (tradizionale).
  • Nell'app Podcast sono stati aggiunti filtri per le stagioni e per le puntate riprodotte, non riprodotte, salvate o scaricate.
  • È possibile gestire i domini e-mail personalizzati su iCloud da Impostazioni.
  • È possibile utilizzare la fotocamera nella tastiera per aggiungere testi alle note e ai promemoria.
  • L'app Comandi Rapidi ora supporta l'aggiunta, la rimozione e le ricerche di tag con Promemoria.
  • Le impostazioni di “SOS emergenze” sono cambiate e ora viene utilizzato “Chiama tenendo premuto” per tutti gli utenti. “Chiama premendo 5 volte” è ancora disponibile come opzione nelle impostazioni della funzionalità.
  • La funzionalità “Primo piano” della lente d'ingrandimento utilizza la fotocamera con ultra‑grandangolo su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max per aiutarti a vedere gli oggetti di piccole dimensioni.
  • Le password salvate ora possono includere note personali in Impostazioni.
Questa versione include anche risoluzioni di problemi per iPhone:
  • La tastiera poteva inserire un punto tra i numeri digitati.
  • Le foto e i video potevano non sincronizzarsi con la libreria foto di iCloud.
  • La funzionalità “Leggi schermo” di Accessibilità poteva chiudersi in modo inatteso all'interno dell'app Libri.
  • La funzionalità “Ascolto dal vivo” poteva non disattivarsi quando veniva disabilitata in Centro di Controllo.
Vi ricordo che sono in distribuzione anche aggiornamenti minori per macOS (v12.3), iPadOS (v15.4), tvOS (v15.4) e watchOS (v8.5).
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio