La Protezione Avanzata di Windows Defender arriva anche su Windows 7 e 8.1



Microsoft chiude il cerchio sulla distribuzione di Windows Defender Advanced Threat Protection (ATP), annunciandone il supporto anche per le vecchie versioni del Sistema.

Protezione-Avanzata-Defender-Windows
Microsoft ha appena annunciato che, a prtire dalla prossima estate, le aziende potranno avvalersi delle straordinarie potenzialità di difesa contro minacce ed exploit, offerte dalla tecnologia Windows Defender Advanced Threat Protection (ATP), anche sui loro dispositivi Windows 7 e Windows 8/8.1, in attesa della migrazione completa del parco macchine (ancora a rilento, ma costantemente in aumento) a Windows 10.

Lo scorso 9 novembre, vi avevo annunciato l'inizio della collaborazione fra Microsoft e partner associati per la sicurezza al fine di consentire all'utenza business l'utilizzo della Protezione Avanzata di Windows Defender anche sulle altre piattaforme, desktop e mobile.
Con il pieno supporto a Windows Defender ATP anche sulle precedenti versioni del Sistema operativo proprietario, Microsoft chiude il cerchio e conferma i risultati raggiunti in anni di lavoro per portare il sistema di protezione integrato di Windows a livelli di sicurezza assoluta.

Il sottoscritto è parte integrante del processo di diffusione ed utilizzo sempre maggiore di Windows Defender da parte di utenti ed aziende.

Grazie al mio Articolo Wiki pubblicato ad ottobre 2015 su Sito Ufficiale Microsoft, Perché Windows 10 non ha bisogno di Antivirus terzi e come disinstallarli (se presenti), rielaborato da Come e perché disinstallare accuratamente Antivirus terzi in Windows, pubblicato, in precedenza, su HTNovo, e alle migliaia di altre pubblicazioni ed interventi, qui ed in Microsoft, dal 2012 e dal Defender di Windows 8 (solida base su cui poggia l'attuale Sistema di protezione integrato di Windows 10) - quando tutti ci davano contro - Windows Defender si è tolto definitivamente l'etichetta di software non affidabile e non all'altezza di altri marchi non Microsoft.

Oggi, la maggiorparte degli utilizzatori consapevoli di Windows 10 utilizza come Antivirus (primario o coadiuvante) Windows Defender. Battaglia dura ma - orgogliosamente - vinta.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License