Come regolare singolarmente l'audio delle App in Windows 10



Windows 10 consente di regolare e personalizzare l'audio delle applicazioni in esecuzione, mantenendolo separato da quello di Sistema. 

Regolare-singolarmente-audio-app-Windows-10
A partire da Windows 10 Redstone 4, Versione 1803 dell'ultimo Sistema operativo Microsoft, è possibile regolare singolarmente l'audio di riproduzione delle App in esecuzione, direttamente dalla sempre più completa App Impostazioni di Windows.
Recandovi in Start > Impostazioni > Sistema, troverete la nuova sezione Audio, con tutte le personalizzazioni e le opzioni possibili per regolare i dispositivi collegati al PC per ingresso e riproduzione dei suoni.

Nella parte bassa, è presente la nuova voce App volume and device preferences (ancora in inglese, mentre scrivo, visto che la Versione 1803 non è stata rilasciata pubblicamente, ma solo nel circuito Insider) che, se cliccata, apre la pagina che consente di regolare singolarmente l'audio delle App in esecuzione sul dispositivo, oltre a quello di Sistema.

Audio-app

Audio-regolato-singolarmente
Avete anche la possibilità di scegliere il dispositivo che preferite per ogni singola applicazione, sia per l'audio in entrata che per quello in uscita, da microfono e cuffie/speaker.

Più in basso, è presente il tasto Reset che consente di ripristinare le condizioni predefinite di ogni elemento.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License