Pagine

Su Opera browser puoi 'digitare' indirizzi web solo con emoji

feb 15, 2022

Ennesimo tentativo di rinnovare gli URL.

Su Opera browser puoi digitare indirizzi web solo con emoji

Se c'è un aspetto di Internet che è davvero difficile aggiornare e/o modernizzare, quello è sicuramente riconducibile agli URL delle pagine Web, ancora con struttura simile alle origini, nonostante l'implementazione di short e sistemi vari per semplificare la vita degli utenti, giunti nel corso degli anni con l'arrivo e l'evoluzione di piattaforme social e nuove realtà comunicative.

Google è stata fra le prime aziende a cercare (inutilmente, per il momento) di 'far fuori gli URL' e cercare soluzioni alternative per indirizzare la navigazione. Con il Web3 che sta per esplodere e dar inizio alla nuova era di Internet, il team di Opera browser, già fuori con la sua edizione con portafoglio di criptovalute integrato, è in prima linea anche per proporre sostituti dei canonici URL, grazie alla partnership con Yat, società che commercializza URL composti da emoji. Sì, faccine e simboli al posto di lettere, numeri e punteggiatura.


Opera è il primo browser a permettere l'inserimento di indirizzi internet composti da sole emoji.

Con Opera come primo browser a abilitare gli indirizzi Web basati solo su emoji, stiamo portando un nuovo livello di creatività su Internet, consentendoti di navigare sul Web con stringhe di emoji come URL, anziché lettere e parole.

Questo è un cambiamento importante nel modo in cui funziona Internet ed è un segno dei tempi che cambiano. Trent'anni fa, il World Wide Web è stato lanciato per la prima volta al pubblico, ma non è cambiato molto per quanto riguarda i collegamenti Web e utilizziamo ancora .com nei nostri URL. Ora, però, attraverso questa integrazione con Yat, tutti i fan di Opera possono abbandonare .com, o anche le parole in generale, e raggiungere i siti Web utilizzando gli emoji. È nuovo, è più facile e sicuramente molto più divertente.

Per celebrare la nuova partnership, Opera e Yat hanno organizzato una caccia al tesoro che prevede premi in NFT del valore di 8.900 dollari. Potete saperne di più puntando qui.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio