Gestione Account utente e Password in Windows 10



in Windows 10
Nei vari forum online che trattano argomenti riguardanti il nuovo Sistema operativo di casa Microsoft, nonostante siano ormai trascorsi diversi mesi dal lancio, trovo ancora molti utenti che chiedono come poter accedere al Pc senza inserire, ogni volta, la propria password di accesso, insieme al nome utente, o come gestire le varie tipologie di Account.

Ciò accade per l'alto numero di persone che sono passate, grazie alla possibilità di aggiornare gratuitamente, entro il 29 Luglio 2016, da Windows 7 a Windows 10, senza conoscere Windows 8/8.1, che presentavano le stesse modalità di accesso e gestione Account di Windows 10, diverse da quelle dei precedenti OS.

Ho già definito gli aspetti legati ad Account utente e Password nella Guida - Problemi e soluzioni in Windows 10, ma credo sia utile aprire un post specifico per esporre, nel dettaglio, i passaggi da compiere per la gestione dei vari Account e delle relative Password.

A partire da Windows 8, Microsoft ha introdotto la possibilità di accedere ai Pc utilizzando un Account locale o un Account Microsoft, dando agli utenti che optano per la seconda soluzione la possibilità di accedere ai propri contenuti da qualsiasi dispositivo ci si colleghi, sincronizzandoli con il semplice inserimento delle proprie credenziali, oltre a poter utilizzare contemporaneamente tutte le App Modern, diventate poi, in Windows 10, Universal App, per la loro compatibilità e disponibilità su qualsiasi tipologia di device.

Se accedete al Pc con un Account locale, potete utilizzare e lanciare separatamente le singole app, inserendo nome utente e password di un vostro Account Microsoft, all'apertura delle app. Per gestire l'account locale, da StartImpostazioni > Account > Opzioni di accesso, potete scegliere se accedere con o senza password, con un Pin di 4 cifre o con una password grafica, un'immagine che potete scegliere, a piacimento, dal vostro dispositivo.
Per gestire nome utente, tipo di account (Standard o Amministratore), modificare le impostazioni del Controllo Account utente o aggiungerne di nuovi: click col destro su Start > Pannello di controllo > Account utente.

Per aggiungere al Pc un utente minorenne, impostando restrizioni per la navigazione Web, l'utilizzo di alcune App o l'accesso a determinate aree, recatevi in Start > Impostazioni > Account > Famiglia ed altri utenti > Aggiungi membro della famiglia.
Nella stessa finestra, in Altri utenti, potete aggiungere anche altri Account, senza limitazioni, cliccando su Aggiungi un altro utente a questo Pc.

Se non volete digitare nessuna password all'avvio del dispositivo, con Account locale, cliccate, sempre in Impostazioni > Account > Opzioni di accesso, su Cambia password e lasciate in bianco i campi "Nuova password", confermando.
Se, invece, vi loggate nel Pc con un account Microsoft e non volete inserire nessuna password all'avvio, cliccate con il destro del mouse sul tasto Start, quindi su Esegui, digitate nel box: Netplwiz e date invio;
nella finestra di Account utente che vi si aprirà, togliete la spunta alla voce "Per utilizzare questo Pc è necessario che l'utente immetta il nome e la password", cliccate su Applica, inserite la vostra attuale password nei due campi proposti, quindi cliccate su OK e ancora OK.


Inoltre, in Pannello di controllo > Opzioni di risparmio energia > Richiedi password alla riattivazione > Modifica impostazioni attualmente non disponibili, spuntate la voce: Non richiedere password > Salva cambiamenti.
In Windows 10 Anniversary Update (Versione1607): Impostazioni > Account > Opzioni di accesso > Richiedi l'accesso > Mai.

Per passare da un account Locale ad uno Microsoft e viceversa, sempre in Impostazioni > Account > I tuoi messaggi e-mail e accountAccedi con un Account Locale/Microsoft, ripetendo le azioni per la gestione password ogni volta che si passa dall'uno all'altro.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License