Come disattivare la pubblicità nel menu Start di Windows 11

mag 15, 2024

Puoi fare a meno di vedere quei suggerimenti ogni volta che apri Start nel tuo Windows. Ecco come.

Come disattivare la pubblicità nel menu Start di Windows 11

Se negli ultimi tempi hai notato che nel menu Start del tuo Windows 11 appaiono app che non hai mai scaricato né tantomeno utilizzato nel tuo PC, non preoccuparti, non è una nuova ondata di bloatware che Microsoft ha installato nel tuo dispositivo dopo l'ultimo aggiornamento e quelle app non occupano risorse nel tuo Sistema. Non sono app presenti, come ti aspetteresti, visto che le trovi nel menu di avvio di Windows dove, sino a ieri, vedevi solo elementi a te familiari, ma sono suggerimenti, spot o più volgarmente pubblicità.

La pubblicità nel menu Start di Windows 11 è arrivata per tutti gli utenti con il rilascio degli aggiornamenti cumulativi di metà maggio 2024 e, al momento, vede la comparsa sporadica di app che fanno parte di una serie di pubblicazioni scelte ad hoc da Microsoft in Store nella sezione Elementi consigliati nel menu Start. Le app spot arrivano via server fra gli articoli consigliati nel tuo menu Start, dove sino a poco tempo fa vedevi solamente le tue app e i tuoi file recenti.

Naturalmente, il click su una della app reclamizzate, che non sono, ripeto, installate nel tuo PC, ti portano alla pagina di info e download del Microsoft Store, per consentirti di valutarne l'acquisto.

Come ogni pubblicità, la nuova caratteristica del menu Start può risultare più o meno utile, in determinate circostanze, o più o meno fastidiosa, intrusiva ed ingombrante. Tuttavia, se non senti il bisogno di vederla ogni volta che apri Start o se vuoi lasciare quella sezione solo per i tuoi elementi recenti, puoi farne tranquillamente a meno, con Microsoft che da la possibilità di eliminarla. Ed ecco come.

Disattivare la pubblicità nel menu Start di Windows 11

Per disattivare la pubblicità nel menu Start di Windows 11 hai fondamentalmente due strade. La prima è quella di disattivare completamente gli elementi consigliati, in modo da avere nel menu solamente le app pinnate e l'elenco di tutte le app nel 'lato B'. Sappiamo come arrivare a tale risultato e la procedura l'abbiamo illustrata in quest'altro articolo.

La strada meno drastica e che rimette le cose in Start com'erano in precedenza prevede di disabilitare un cursore nelle Impostazioni di Windows. Dunque, recati in Impostazioni > Personalizzazione > Start, scorri e sposta su Disattivato il cursore alla voce Mostra consigli per suggerimenti, promozioni di app e altro ancora. Puoi arrivare a quella sezione delle Impostazioni più facilmente cliccando con il destro del mouse in un punto vuoto del menu Start > Impostazioni di Start.

Come disattivare la pubblicità nel menu Start di Windows 11

Finito. Hai eliminato la pubblicità dal menu Start del tuo Windows 11.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio