Windows 10 (build 14371) include strumento per risolvere problemi di attivazione



Windows 10 (build 14371) include strumento per risolvere problemi di attivazione
La nuova versione di Windows 10 Insider Preview, appena rilasciata, presenta un'interessante novità che sarà inclusa nella versione stabile del Sistema operativo con l'importante aggiornamento del mese prossimo, che farà piacere a molti utenti che hanno avuto problemi di attivazione o di mantenimento della versione Pro, dopo l'Upgrade a Windows 10 da un precedente OS, trovandosi una copia Home.
Inoltre, come sempre accaduto, dando valore estremo al programma Insider, Microsoft ha ascoltato numerosi feedback di utenti che riscontravano difficoltà nell'Attivazione di Windows, dopo una reinstallazione del Sistema operativo, a seguito di problemi o sostituzioni hardware, nonostante la nuova modalità di Licenza Digitale leghi perennemente una copia di Windows 10 ad un PC con la prima attivazione, grazie all'inserimento di identificativi univoci del firmware nei server aziendali.

Nella nuova Build 14371, basta recarsi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione e selezionare la voce Risoluzione dei problemi, per attivare il nuovo strumento messo a disposizione da Microsoft.
La procedura guiderà l'utente ad installare la versione corretta di Windows 10 (nel caso di problemi fra Home e Pro) e ad attivarla (in qualunque casistica), in presenza, ovviamente, di una Licenza genuina.

Sempre in questa Build 14371 di Windows 10, è possibile collegare un Account Microsoft per l'attivazione, legandolo alla Licenza Digitale, in modo da essere riconosciuto, in automatico, per tutte le future versioni, Insider o Stabili, dopo guasti e cambi hardware.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License