Notebook più freddo e autonomia +50% con Opera Browser



Notebook più freddo e autonomia +50% con Opera Browser HTNovo
Come vi avevo anticipato, Opera ha aggiunto l'esclusiva Modalità di Risparmio energetico anche nella versione stabile del Browser, dopo qualche settimana di Test in quella per sviluppatori.

Il Browser norvegese è stato aggiornato alla versione 38.0.2220.29, presentando la prima edizione (aggiornatasi ulteriormente in Opera Developer) del Risparmio energetico, con la relativa icona sulla barra degli strumenti, attivabile dalle Impostazioni, con la possibilità di renderla o meno sempre visibile, oltre a  quella di poterla selezionare e attivare manualmente, prima che la stessa entri in funzione automaticamente, quando il Browser riscontra che il Notebook non è allacciato alla corrente elettrica e la carica residua scende al 20%.

Gli sviluppatori norvegesi fanno anche sapere che l'aumento di autonomia sarà particolarmente apprezzato nei mesi caldi, in quanto la Modalità Risparmio energetico, che vi ricordo è stata ottenuta modificando il codice del browser per ottimizzare le attività in background, utilizzo CPU, riproduzione video e JavaScript, abbassa la temperatura interna dei Notebook di almeno 3 gradi Centigradi, favorendo, così, un utilizzo meno intenso delle ventole di raffreddamento.

Il tutto si traduce con un +50%  di autonomia garantito, rispetto all'utilizzo del Notebook con altri Browser.
Percentuale che aumenta, per gli utenti di Windows 10, attivando la modalità Risparmio batteria e la Modalità aereo, presenti nel nuovo Sistema operativo.
Intanto, come vi dicevo all'inizio, anche la versione per sviluppatori, giunta alla 39.0.2248.0, ha avuto aggiornamenti importanti, che saranno implementati, nelle prossime settimane, anche in quella stabile. In particolare, oltre alla VPN gratuita ed illimitata disponibile anche nella schede normali, oltre che in quelle a navigazione riservata, la Modalità Risparmio energetico presenta, adesso, anche l'indicazione del minutaggio supplementare che si ottiene, nella situazione di utilizzo e temperatura in cui il portatile si trova, attivando la funzione, visibile e consultabile costantemente, direttamente cliccando sull'icona dedicata.

Notebook più freddo e autonomia +50% con Opera Browser 2

Opera Browser - Download
Opera Developer - Download

Articolo di HTNovo
Creative Commons License