Microsoft rende più semplice installare in pulito Windows 10



Microsoft rende più semplice installare in pulito Windows 10 HTNovo
Con un annuncio sulla Microsoft Community, Jason, noto ed importante Program Manager della divisione ingegneristica Windows Insider, ha annunciato l'arrivo di un nuovo strumento che consentirà l'installazione pulita di Windows 10 in maniera molto più semplice ed immediata, rispetto alle attuali procedure, su PC e Tablet.

Questo il testo della discussione avviata da Jason:
"Ciao Windows Insiders! 
Vuoi un modo semplice e veloce per iniziare con un'installazione pulita di Windows? Sei alla ricerca di un modo semplice per fare ciò? Stiamo lavorando su uno strumento per renderlo possibile. Il collaudo finale e la validazione è in corso e ci vorranno i tuoi feedback appena sarà pronto al lancio! Restate sintonizzati per ulteriori informazioni mentre lavoriamo agli ultimi ritocchi. 
E come sempre, grazie per essere Windows Insiders!
- Jason"

Come abbiamo avuto modo di sottolineare, più volte, l'installazione pulita di un Sistema operativo consente di eliminare eventuali conflitti derivati da software, programmi, scorie di precedenti installazioni sulla stessa macchina, consentendo al Sistema stesso di avviarsi ed essere eseguito con tutte le sue componenti, senza interferenze con elementi estranei e non pienamente compatibili.

Ad oggi, un'installazione pulita di Windows 10 su un PC compatibile è possibile eseguirla in diversi modi, tutti abbastanza semplici, anche se occorre eseguire diverse operazioni per portarla a termine. Si può scaricare lo strumento Media Creation Tool, messo a disposizione dalla stessa Microsoft, scaricare e salvare su un supporto esterno (DVD o Chiavetta USB) i file per l'installazione e avviare il PC con priorità USB, precedentemente impostata nel Bios, per eseguirla senza intoppi, formattando e installando al tempo stesso.

Microsoft, inoltre, consente di reinstallare in pulito Windows 10, in maniera più semplice e senza supporti fisici, già con strumenti presenti nel Sistema; ad esempio Reimpostando il PC e scegliendo di Ripristinare Windows senza mantenere nulla (File, App e Impostazioni personali), consentendo anche di pulire, nella stessa operazione, le unità.
In pratica, con questa soluzione, si avrà un risultato identico al Ripristino alle impostazioni di fabbrica, ma con Windows 10, anziché il Sistema originario, e con solo e tutti gli elementi del nuovo SO presenti.
Formattazione e Reinstallazione, a tutti gli effetti e con molto spazio guadagnato, anche in questo caso.
Per le modalità dettagliate:

Ma non è tutto;
per eseguire un'installazione pulita di Windows 10, si può anche reinstallare il Sistema su se stesso, scaricando nuovamente il file, sempre utilizzando il Media Creation Tool, scegliere di aggiornare il PC e spuntare la voce che consente di non mantenere nulla delle precedenti impostazioni, applicazioni e file personali.
Anche con questa soluzione, Windows 10 verrà eseguito dopo l'eliminazione di tutto ciò che c'era prima, sovrascrivendo i file su quelli preesistenti, eliminando eventuali errori dovuti a file mancanti o corrotti.
Utile e veloce per ripristinare il corretto funzionamento del Sistema, scaricando e reinstallando l'ultima Build stabile rilasciata e disponibile.
Per modalità dettagliate:

Dunque, visto che installare Windows 10 in pulito è decisamente facile, già con le opzioni attuali, il nuovo strumento, in fase di sviluppo da parte di Microsoft, dovrà essere un qualcosa che renderà  l'operazione praticamente immediata e senza possibilità di errori o fraintendimenti da parte dell'utente.
La messa a punto dello strumento, come si capisce dall'annuncio di Jason, è in dirittura di arrivo e lo stesso sarà rilasciato agli Insiders con le prossime Build di anteprima, per essere inserito, dal prossimo Luglio, con l'Anniversary Update, in Windows 10 stabile.
Restate in ascolto!
Articolo di HTNovo
Creative Commons License