Come Riattivare Windows 10 e relativa Licenza dopo modifiche Hardware (sostituzione Scheda Madre compresa)



Windows 10 consente di non perdere mai una Licenza regolarmente acquisita, per tutta la vita del dispositivo abbinato.

Come Riattivare Windows 10 e relativa Licenza dopo modifiche Hardware (sostituzione Scheda Madre compresa)

Windows 10 Anniversary Update rappresenta un punto si svolta per l'ecosistema Microsoft sotto tantissimi punti di vista, portando innovazioni di assoluto livello, impensabili solamente fino a qualche stagione fa.

Fra le lacune storiche del Sistema operativo colmate con il rilascio di quest'ultima versione, c'è la possibilità di riattivare Windows 10 e la relativa Licenza dopo qualsiasi problema abbia portato alla disattivazione, come modifiche hardware importanti quali la sostituzione della Scheda Madre.

Sino alla precedente versione 1511, riattivare Windows 10 dopo sostituzione Hard Disk o qualsiasi altro componente Hardware che non fosse la Scheda Madre era semplice, automatico ed immediato, grazie al Diritto Digitale, che legava per sempre il dispositivo ad una Regolare Licenza, abbinata a quella macchina nei server Microsoft, grazie all'identificativo univoco presente nel firmware della Scheda Madre.

La sostituzione del componente hardware principale, invece, impediva di riattivare Windows, in quanto le Info contenute nella Scheda Madre non erano più presenti nel device e bisognava, con risultati spesso negativi, contattare Microsoft telefonicamente per fornire dati utili ad una possibile riattivazione manuale.

Ho usato verbi al passato perché tutto ciò è un lontano ricordo per coloro che utilizzano Windows 10 versione 1607.
Il Diritto Digitale è ormai storia ed è stato sostituito dalla Licenza Digitale che, oltre a legare per sempre un dispositivo ad una regolare Licenza di Windows 10 grazie ai dati contenuti nel Bios e, quindi, nella Scheda Madre, aggiunge l'Account Microsoft, utilizzato nel PC e con la relativa copia di Windows, come identificativo hardware nei Server di Redmond.

Aggiornando il PC a Windows 10 Anniversary Update, in Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Attivazione, non vedrete più la voce "Windows è attivato con Diritto digitale", bensì la nuova "Windows è attivato con licenza digitale abbinata al tuo Account Microsoft".

Se vi loggate con Account locale, la voce che trovate è "Windows è attivato con licenza digitale" e, in basso, l'opzione per aggiungere un Account Microsoft e l'indicazione che facendolo sarete in grado di riattivare Windows.
Basterà, dunque, cliccare su Aggiungi un Account, nella stessa finestra, per trasformare la frase presente in alto in "Windows è attivato con licenza digitale abbinata al tuo Account Microsoft".

La Licenza Digitale abbinata scatta in automatico in tutti i dispositivi che hanno aggiornato alla versione 1607 di Windows 10 (Anniversary Update) e che hanno inserito, almeno una volta, in precedenza, un Account Microsoft per accedere al PC.
Se vi siete sempre loggati con Account locale, basta che eseguiate la procedura che vi ho indicato per legare la Licenza all'Account con e-mail.

Come Riattivare Windows 10 e relativa Licenza dopo modifiche Hardware

Come detto in precedenza, se sostituite parti secondarie del PC, la riattivazione di Windows è automatica, alla prima connessione Internet, dopo l'intervento.
Non può essere automatico, invece, il ripristino della condizione "regolare" se la sostituzione interessa la Scheda Madre e avrete bisogno di alcuni passaggi da eseguire nelle Impostazioni.

Recatevi, dunque, in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione, dove vedrete che Windows non è Attivato, con relativa scritta in rosso che indica che "Non è possibile attivare Windows in questo dispositivo perché non hai una licenza digitale o un codice Product Key valido".

In basso troverete la nuova voce (compare solo in dispositivi in cui Windows non risulta attivato) Risoluzione dei problemi.

Cliccando su Risoluzione dei problemi, avvierete la procedura per riattivare Windows 10, che, in un primo momento, darà esito negativo, con la comparsa di un avviso che indica, nuovamente, l'impossibilità di attivare Windows nel dispositivo.
Nella stessa finestra dell'Avviso c'è la voce Ho modificato l'hardware di questo dispositivo di recente, cliccando la quale vi comparirà la classica finestra per inserire le vostre credenziali dell'Account Microsoft.

Inserite e-mail e password, cliccate su Accedi e, nella finestra successiva, vedrete la comparsa di un elenco con tutti i dispositivi collegati, in precedenza, al vostro Account.
Spuntate la casella corrispondente al dispositivo sul quale state operando, di fianco alla voce "Questo è il dispositivo che sto usando al momento", e cliccate sul tasto Attiva, posto in prossimità.

Nel giro di qualche secondo, la procedura sarà completata dal Sistema e vi apparirà l'ultima finestra con la voce "Windows è attivato".
Potete chiudere la finestra e vedrete l'eliminazione della scritta in rosso e la comparsa della voce presente nell'immagine di apertura di questo Articolo: "Windows è attivato con licenza digitale abbinata al tuo Account Microsoft".

Questo è quanto.
Ecco, dunque, Come Riattivare Windows 10 e relativa Licenza dopo modifiche Hardware (sostituzione Scheda Madre compresa), a partire da Windows 10, versione 1607 (Anniversary Update).

Articolo di HTNovo
Creative Commons License