Come abilitare Cortana nella Schermata di blocco in Windows 10 | Video



Come abilitare Cortana nella Schermata di blocco in Windows 10 (Redstone) HTNovo
Durante la Conferenza Build 2016 di San Francisco, Microsoft, fra le tantissime novità, ha annunciato la disponibilità dell'assistente digitale Cortana anche a PC bloccato, attivabile con il comando vocale "Hey Cortana" direttamente nella Schermata di blocco.

Come vi ho sottolineato nel precedente Articolo, molte delle novità annunciate negli scorsi giorni dall'azienda di Redmond sono state implementate nella nuova Build 14316, rilasciata ieri agli Insider e della quale ho già pubblicato i Link per scaricare le ISO, ma non figura ancora la nuova funzione riguardante l'attivazione di Cortana anche a PC bloccato.

In realtà, la nuova feature è già integrata in Windows 10 Redstone Build 14316, ma non è attiva, a causa di qualche bug che ne rallenta, a volte, l'esecuzione.
Potete testarla, comunque, creando un semplice Valore nel Registro di sistema, dopo aver, ovviamente, attivato, nelle Impostazioni, la funzione vocale "Hey Cortana". Destro su Start > Esegui > Digitate Regedit, date Invio e al Controllo Account Utente.
Navigate seguendo il precorso:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Speech_OneCore\Preferences

Destro su Preferences > Nuovo > Valore DWORD (32-bit) (come sempre, vale anche per PC a 64-bit) nominandolo VoiceActivationEnableAboveLockscreen e assegnandogli valore 1.

Riavviate il PC per rendere effettive le modifiche e, nella schermata di blocco, esclamate, a gran voce, "Hey Cortana".

Il Video seguente, di Zac Bowden,  mostra Cortana abilitato ed in azione nella Schermata di Blocco di un Tablet, con la nuova Build 14316 di Windows 10 Redstone.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License