Birra fai da te con il Robot casalingo MiniBrew



Robot casalingo MiniBrew
La cultura della birra artigianale si sta evolvendo nel mondo a velocità sostenuta, con appassionati, raduni, commercializzazioni e apprezzamenti crescenti.
L'home brewing è l'hobby di produrre birra per il proprio consumo, direttamente fra le mura domestiche, impegnando tempo, studi, acquisti giusti e necessari, per un processo lungo e con impegno costante.

Un'azienda olandese sta per immettere sul mercato un Robot smart casalingo in grado di ridurre al minimo la manodopera del "mastro birraio" essendo totalmente automatizzato e gestibile da un'applicazione per smartphone (al momento, solo per device iOS).

MiniBrew e smartphone

MiniBrew è un Robot dalle dimensioni contenute, 28 x 55 x 43 cm, che, una volta aggiunti gli ingredienti di una ricetta personale o selezionabile dall'app dedicata, produce sino a 5 litri di Birra artigianale per volta, servibile in tavola nel giro di una settimana, in maniera del tutto automatica, con l'intervento dell'utente solo per controllare, anche da remoto, e per aggiungere ulteriori ingredienti, durante il processo di fermentazione, quali luppolo o lieviti.

MiniBrew smartphone
Sempre tramite l'applicazione, è possibile scambiare ricette, pareri ed opinioni, su risultati raggiunti o da perseguire, grazie ad un social esclusivo, fra appassionati ed utilizzatori.



Partita una campagna crowdfunding su Indiegogo, MiniBrew, il Robot casalingo per birra fai da te, arriverà in commercio nei primi del 2016, ad un prezzo decisamente non elevato, date le caratteristiche, di 1850$.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License