EHang 184, il drone Taxi | Video



Drone Taxi
Al CES 2016 di Las Vegas non stiamo vedendo solamente smartphone, tablet, gadget, TV o accessori, ma dominano la scena anche auto a guida autonoma o droni all'avanguardia.
I cinesi della Ehang hanno lasciato tutti a bocca aperta, presentando il primo Taxi volante, un drone quadricottero sufficientemente grande da ospitare un passeggero e trasportarlo, per brevi tragitti, in maniera totalmente autonoma ed automatica.

EHang 184 ha dimensioni di 3,8 x 3,8 metri, riducibili a 2 x 2 in fase di inattività, grazie ai motori elettrici pieghevoli, pesa 200 Kg e può trasportare un essere umano che non superi i 100 Kg, per un massimo di 16 Km, equivalenti a circa 25 minuti, a carica, raggiungendo una velocità massima di 100 Km/h.

EHang

Nella cabina è presente un tablet 4G da 12" con il quale l'ospite potrà stabilire la destinazione e comunicare, eventualmente, con l'assistenza.
Non mancano confort come l'aria condizionata e strumenti di sicurezza, come un set di batterie supplementari o un sistema per atterrare in caso di emergenza. Ovviamente, nonostante la bontà del progetto e l'impiego di tecnologie avanzate e ben collaudate, i tempi non sono ancora maturi per poter vedere veicoli a guida autonoma, con persone a bordo, sfrecciare liberamente nel cielo, ma le linee sono, decisamente e irrimediabilmente, tracciate e il futuro molto è sicuramente molto più vicino di quello che potevamo aspettarci solo qualche tempo fa.
Video
Articolo di HTNovo
Creative Commons License