Cortana in Windows 10 aggiunge filtri alle ricerche ed altro



in Windows 10
Alcuni utenti negli USA hanno segnalato a Windows Central novità riguardanti i risultati di ricerca dell'assistente vocale Cortana su Pc (non smartphone) che eseguono Windows 10, vedendosi comparire nuovi filtri, nella parte superiore della pagina dei risultati. Oltre ai classici cerca fra Contenuti personali e Web, che restano inalterati, nella parte alta, infatti, compaiono filtri che danno la possibilità di scegliere e raffinare la ricerca, introducendo le voci Apps, Impostazioni, File e ancora Web.

di Ricerca in Cortana

Non è ancora chiaro se l'aggiornamento riguarderà solo le prossime Build Insider o, tramite il nuovo aggiornamento cumulativo, atteso per la prossima settimana, sarà disponibile anche per Windows 10 stabile, che dovrebbe passare alla Build 10586.63, rimanendo "in pari" con la Build mobile, appena rilasciata.

Rimanendo in tema Insider, Gabe Aul ha confermato che, nei prossimi giorni, sarà rilasciata la seconda Build appartenente al ramo RS1 di Redstone, la 11097, che non porterà, ancora, significativi cambiamenti al Sistema, ma traccerà la strada per modifiche importanti, alle quali sta lavorando Microsoft.
In particolare, è certo che con le prossime Build di Redstone, atteso come aggiornamento di Windows 10 stabile per il prossimo Giugno, con ulteriore Major Update in Ottobre, Cortana avrà un'integrazione maggiore con i servizi Office 365, a beneficio, sopratutto, dell'utenza Business, e sarà presente in ogni area del Sistema operativo, con funzionalità flottante sullo schermo e con la possibilità assistere l'utente su dispositivi diversi, senza soluzione di continuità.
Metti nei preferiti: Tutto su Windows 10

Previste anche aggiunte e modifiche al Centro operativo e notifiche, con l'arrivo di Widget interattivi, come quelli con funzionalità di Smile per le conversazioni, disponibili direttamente ed in qualsiasi circostanza dal Sistema operativo.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License