Pagine

Chrome e Edge si aggiornano alla versione 101

apr 29, 2022

Novità per i due software Google e Microsoft basati su Chromium in distribuzione nel circuito stabile sulle diverse piattaforme.

Chrome e Edge si aggiornano alla versione 101

Google Chrome e Microsoft Edge si aggiornano alla versione 101
su dispositivi con ambiente desktop e su mobile supportati con le seguenti nuove introduzioni:

Chrome versione 101

Chrome sta cercando di ridurre la quantità di informazioni che la stringa dello user agent espone nelle richieste HTTP, nonché in navigator.userAgent, navigator.appVersione navigator.platform.

API di gestione delle credenziali federate

L'API Federated Credential Management (FedCM) mira a creare una federazione delle identità che preserva la privacy ed è progettata per fare in modo che la federazione delle identità continui a consentire casi d'uso senza la necessità di tracciamento tra siti come i cookie di terze parti.

Suggerimenti prioritari

Suggerimenti per la priorità fornisce un modo per indicare l'importanza relativa di una risorsa per il browser, consentendo un maggiore controllo sull'ordine di caricamento delle risorse.

Edge versione 101

Possibilità di impostare il profilo predefinito. Il criterio EdgeDefaultProfileEnabled ti consentirà di impostare un profilo predefinito da utilizzare all'apertura del browser anziché l'ultimo profilo utilizzato. Questa norma non sarà applicabile se il --profile-directoryparametro è stato specificato.

Commutatore di certificati client. Questa funzionalità offrirà agli utenti un modo per cancellare il certificato memorizzato e visualizzare nuovamente il selettore di certificati quando visitano un sito che richiede l'autenticazione del certificato HTTP. Questo può essere fatto senza uscire manualmente da Microsoft Edge.

Avvia le Progressive Web App (PWA) dalla barra dei preferiti. I miglioramenti all'esperienza di avvio della PWA inizieranno ad apparire con un'icona App che può essere aggiunta alla barra degli strumenti.

Gestisci l'impostazione "Consenti estensioni da altri negozi". Ora puoi usare il criterio ControlDefaultStateOfAllowExtensionFromOtherStoresSettingEnabled per impostare lo stato predefinito dell'impostazione "Consenti estensioni da altri negozi".

Miglioramenti a Enterprise Site List Manager. Ora puoi configurare i cookie condivisi tra Microsoft Edge e Internet Explorer nell'elenco dei siti aziendali. È possibile accedere a Enterprise Site List Manager su edge://compat/SiteListManager.

Come al solito, la nuova versione 101 di Google Chrome e Microsoft Edge si installerà automaticamente fra un'apertura e l'altra del browser in questione o agendo in Impostazioni > Guida e feedback > Informazioni su.., per quanto riguarda Windows, macOS e Linux, mentre l'aggiornamento sarà scaricato da Google Play Store o da Apple App Store su Android e iOS.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio