Nuovo Android 8.0 Oreo | Video



Con un evento svoltosi in concomitanza con l'eclissi di sole del 21 agosto, a New York, Google annuncia ufficialmente l'ottava release del suo Sistema operativo Mobile.

Android-8-Oreo
Con un suggestivo evento tenutosi a New York nella serata di ieri, Google ha ufficialmente presentato Android 8.0 Oreo, nuova versione del Sistema operativo per smartphone e tablet, in sviluppo dall'inizio di questo 2017.


Già a marzo, vi avevo esposto, nel dettaglio, tutte le novità della nuova versione di Android 8.0.

Maggior sicurezza, più velocità, più produttività con la modalità Picture in Picture, autonomia migliorata, nuove funzioni, nuove emoji e nuova gestione intelligente delle notifiche, sono i punti di forza di Oreo, esposti tutti nel Post della scorsa primavera che vi ho linkato sopra.
Sameer Samat, VP Product Management Android
Avete mai provato a guardare un video-tutorial su YouTube prendendo contemporaneamente appunti sul telefono?
Grado di difficoltà: 9 su 10. Android O risolve la situazione grazie a picture-in-picture, che consente di visualizzare due applicazioni simultaneamente: è come avere la capacità di essere in due luoghi allo stesso tempo! Siete sommersi dalle notifiche, ma mancano sempre quelle delle app che amate di più? Succede spesso anche a me. Con Android O, grazie agli indicatori di notifica potete semplicemente toccare l'icona per vedere cosa c'è di nuovo nelle applicazioni - tipo quelle più importanti che avete nella home - e poter agire rapidamente.
I possessori degli ultimi smartphone Google, Nexus e Pixel, possono già aggiornare i loro dispositivi alla nuova versione del Sistema, mentre BigG promette che molti dispositivi dei più importanti produttori riceveranno Android 8.0 Oreo, entro la fine dell'anno.
Abbiamo lavorato a stretto contatto con numerosi nostri partner, e alla fine di quest'anno, produttori di hardware come Essential, General Mobile, HMD Global Home (Nokia), Huawei, HTC, Kyocera, LG, Motorola, Samsung, Sharp e Sony, hanno in programma di lanciare o di aggiornare i dispositivi con Android 8.0 Oreo.
Come sempre, staremo a vedere.
Restate in ascolto!
Articolo di HTNovo
Creative Commons License