Microsoft sospende il download delle sue macchine virtuali gratuite

lug 4, 2024

Problemi per gli ambienti VMWare e Parallels su Windows e macOS per l'installazione e l'esecuzione di macchine virtuali gratuite di Windows 11 22H2.

Microsoft sospende il download delle sue macchine virtuali gratuite

Se il recente aggiornamento di Parallels Desktop ha risolto i problemi di Windows 11 su Mac, qualcosa si è interrotto nei server Microsoft che gestiscono il download delle macchine virtuali gratuite contenenti copie aggiornate di Windows 11 22H2, tanto da indurre l'azienda di Redmond ad annunciare con una nota la sospensione del download per gli ambienti VMWare e Parallels a partire dal prossimo 15 luglio 2024.

Da notare che il 15 luglio è la data di scadenza delle macchine virtuali gratuite attualmente disponibili e che non viene aggiornata, insolitamente, dallo scorso 16 maggio. La situazione è più grave del previsto, dunque, visto che la data di scadenza viene posticipata generalmente ogni mese e spesso con una nuova versione del software per ambienti di virtualizzazione.

Attualmente, l'installazione di una macchina virtuale gratuita su Windows va regolarmente a buon fine, ma dopo il 15 luglio si riceveranno costantemente avvisi di necessità di attivazione. Più complicata la situazione su macOS, con l'installazione in ambiente Parallels che non va a buon fine, restituendo l'errore 0x800f0845.

Le macchine virtuali gratuite Microsoft con Windows 11 22H2 sono tuttavia disponibili per quattro ambienti diversi (VMWare, VirtualBox, Hyper-V (Gen2) e Parallels) e, in attesa che i problemi attuali vengano mitigati e una nuova versione con data di scadenza fissata più avanti nel tempo venga resa disponibile, potete trovare info e modalità di download e installazione recandovi qui.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio