Windows 10 è installato su più di 200 milioni di dispositivi



è installato
Dicembre è tempo di statistiche, bilanci e resa dei conti, volenti o nolenti.
Secondo l'ultimo report dei colleghi di WinBeta, fonte, a dir poco, attendibile e vicina a Microsoft, l'ultimo Sistema operativo degli sviluppatori di Redmond, avrebbe avuto 90 milioni di nuove installazioni dal mese di Ottobre ad oggi, raggiungendo la media di oltre 40 milioni di installazioni al mese, e tagliando, quindi, il traguardo delle oltre 200 milioni di installazioni/aggiornamenti, dal 29 Luglio, data del rilascio ufficiale, ad oggi, 29 Dicembre 2015. L'obiettivo dichiarato di Microsoft di raggiungere il miliardo di dispositivi con a bordo Windows 10, entro i prossimi 36 mesi, non sembra utopia né impossibile da conseguire e superare, grazie anche alla possibilità estrema, offerta dall'azienda americana, di aggiornare gratuitamente un numero elevato di dispositivi con Windows 7 e Windows 8/8.1 installati.

Critiche, più o meno feroci e più o meno giustificate a parte, il nuovo Sistema operativo di casa Microsoft sta andando altre ogni attesa e oltre la più rosea previsione, visto le difficoltà che ogni innovazione tecnologica d'avanguardia assoluta deve, gioco forza, incontrare sul suo cammino, per essere capita ed accettata dalla massa.

Vi ricordo alcuni post per agevolarvi, qualora non l'aveste ancora fatto, l'aggiornamento da Windows 7 o Windows 8.1 a Window 10, ed altri per la risoluzione di problemi, più o meno gravi ed evidenti:
Guida - Come ottimizzare il Pc e prepararlo a Windows 10
Windows 10: iniziato il download
Windows 10: download completato, si attende l'Ok da Microsoft
Windows 10 Threshold 2, Build 10586 (November Update): guida all'aggiornamento manuale
Guida - Problemi e soluzioni in Windows 10
e, da tenete sempre presente, costantemente aggiornato:
Tutto su Windows 10
Articolo di HTNovo
Creative Commons License