Skarp, arriva il rasoio laser senza lametta per zero irritazioni | Video



Morgan Gustavsson, già inventore della luce pulsata, sta riscuotendo un enorme successo su Kickstarter, avendo già raccolto oltre 250.000$, a fronte dei 160.000 richiesti, per la messa in produzione e commercio di un accessorio che rivoluzionerà, almeno nelle premesse e nelle intenzioni, il modo di radersi.
Il progetto Skarp si basa su una scoperta del 2009 di una particolare lunghezza d'onda che agisce molto velocemente sui peli, ma anche sui capelli, assorbita dalla melanina all'interno del pelo che si scalda distruggendo letteralmente il pelo stesso, in modo netto, preciso, indolore e senza provocare alcuna irritazione.



Tutto ciò è possibile, ed è stato applicato alla sua invenzione da Gustavsson, grazie al laser, presente nella zona del rasoio comunemente occupata da una lametta in quelli classici, che si attiva solamente al contatto con il pelo, senza, nemmeno minimamente, sfiorare la pelle.
Il rasoio laser sarà utilizzabile non soltanto per barba e capelli degli uomini, ma anche per la depilazione femminile, come spiega il video di presentazione.


Il dispositivo arriverà nel 2016 e potete prenotarlo o tenervi informati, visitando la pagina ufficiale su Kickstarter.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License