Preparare il Mac all'aggiornamento ad OS X El Capitan



El Capitan
Dalle 19.00 italiane di questa sera, sarà possibile scaricare, gratuitamente, da Mac App Store, il nuovo Sistema operativo per Desktop e Laptop della casa di Cupertino, disponibile come aggiornamento diretto in dispositivi che montano Mac OS X 10.6 o superiori, ed in tutti i dispositivi prodotti dalla metà del 2007, OS X El Capitan.

Basato su grafica e funzioni del precedente Yosemite, il nuovo OS presenta notevoli miglioramenti nelle prestazioni, con l'introduzione di Metal (per Dispositivi di concezione 2012 e successivi) che accelera Core Animation e Core Graphics per un aumento del 50% di velocità di rendering grafico e dell'efficienza generale, nella gestione delle finestre, nelle App, con la nuova Split View, che permette di aprire, posizionare ed utilizzare sullo schermo due App affiancate contemporaneamente, nella ricerca Spotlight e nel Browser Safari, con un inedito quanto utile tasto che consente di chiudere l'audio del Browser instantaneamente, da e su qualsiasi pagina.


Macbook


L'aggiornamento ha un peso di 6 GB, manterrà file e App personali, ha bisogno di almeno 8 GB di spazio libero su disco e di un quantitativo minimo di RAM utilizzabile di 2 GB, verificabile dal menu Mela in "Informazioni su questo Mac"; in caso di Ram insufficiente, l'utente sarà avvisato con una notifica sullo schermo.
Terminato il download, basterà eseguire i passaggi suggeriti, per completare l'installazione.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License