Top Nav

I videogiochi possono aiutare lo sviluppo di abilità: ecco come

mag 12, 2021

I benefici del gioco virtuale anche nella vita reale.

I videogiochi possono aiutare lo sviluppo di abilità: ecco come

“Metti giù il joystick e andiamo a fare una passeggiata, che ti fa bene.” Quante volte gli amanti dei videogiochi se lo sono sentito dire? Oppure, “lascia stare i videogame e prendi un libro.” Il mondo dei videogiochi è pieno di stereotipi, incluso che questi giochi siano solo un divertimento. Un passatempo per nerd.

Mai pregiudizio è stato più infondato. Infatti, i videogames hanno anche benefici cognitivi. E per tutti i giocatori, dai bambini che stanno imparando fino ai più grandi che non smettono mai di imparare.

I benefici dei videogiochi

Ecco alcune ragioni per continuare a giocare, nonostante quello che dica la nonna.

Sviluppare le capacità cognitive

Non tutti i videogiochi includono mostri, guerrieri o armi. Al contrario della percezione comune, i videogames possono essere strumenti utili per sviluppare capacità cognitive e per tenere la nostra mente allenata. Esistono giochi con puzzle, enigmi o che invitano alle sfida, ma senza bisogno di spade. È una sfida con se stessi, sia per grandi che per piccini.

Un esempio perfetto è SimCity. L’obiettivo dei giocatori è costruire una civiltà dal nulla. Questo significa organizzare, pianificare e anche anticipare gli eventi. Ed è importante conoscere le regole per la costruzione e i codici della municipalità. E, come ogni società, ci sono i problemi di domanda e offerta, che vanno affrontati per mantenere SimCity.

Via lo stress, via il dolore

È una credenza comune che i videogames creino comportamenti violenti e stressanti. In alcuni casi, questo è vero. Però, studi hanno rivelato che questi giochi alleviano lo stress. Soprattutto i videogame con interazione tra giocatori, come quelli con sfide e gare. Oppure i videogame di fortuna, senza giocare a soldi, come i giochi di casinò gratis. Molti giocatori, ad esempio, confermano che Divertirvi ai giochi di roulette gratis online aiuta a rilassarsi.

Studi anche confermano che i videogames, specialmente quelli multiplayer, aiutino ad affrontare la frustrazione e altre emozioni negative. Sia da soli che chiedendo aiuto alla comunità.

Sfide creative

Se i videogames vi sembrano una perdita di tempo, è ora di ripensare le vostre convinzioni. Infatti, esistono giochi che sono creativi e che aiutano a sviluppare la parte più artistica della nostra mente. Per chi non ama dipingere, questa potrebbe essere la soluzione migliore. Si tratta di videogiochi che permettono di creare nuovi mondi e di creare la propria immagine da zero.

Ad esempio Animal Crossing, una città o isola dove niente è scritto e disegnato. Gli utenti possono interagire con altri giocatori, oppure passare del tempo all’ombra di un albero. Completando diverse mansioni, è possibile aggiungere elementi decorativi, sia alla propria casa che al proprio carattere. Non ci sono limiti alla fantasia.

Corso per diventare un leader

Non tutti siamo nati con le qualità di un leader, ma è possibile imparare a guidare un gruppo di diverse personalità. Il che non significa prevalere sull’altro, ma cooperare per un obiettivo comune. I videogiochi sono ideali per sviluppare le qualità di leadership. Soprattutto i giochi “Massively Multiplayer Online Role-Playing Games”, MMORPGs. Questi sono giochi di ruolo con più giocatori che interagiscono nel mondo virtuale.

World of Warcraft è l’esempio ideale. In questi giochi, emergono personalità che di solito sono riservate e timide nella vita reale. Nel mondo virtuale, loro sono i leader che spronano gli altri giocatori a non arrendersi. Anche di fronte alle sconfitte, questi leader tengono il gruppo unito.

Certo, la passeggiata fa bene e fa bene anche leggere un libro. La nonna ha ragione, ma hanno ragione anche i giocatori di videogames. Questi giochi aiutano lo sviluppo di capacità cognitive e portano alla luce personalità che di solito rimangono nell’ombra.

Tra creatività, puzzle, comunità e leadership, i videogiochi possono essere un modo per migliorare se stessi. E il bello è che queste capacità possono essere trasferite offline. Insomma, si vince sempre.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio